Salute

L’Asp di Caltanissetta rassicura la comunità di Riesi: “Messe in atto le azioni per soddisfare fabbisogno sanitario della popolazione”

Redazione 1

L’Asp di Caltanissetta rassicura la comunità di Riesi: “Messe in atto le azioni per soddisfare fabbisogno sanitario della popolazione”

Mar, 16/04/2024 - 00:21

Condividi su:

CALTANISSETTA. La Direzione Strategica dell’ASP di Caltanissetta ha sentito il dovere e di poter rassicurare gli utenti della comunità di Riesi  in quanto ha già messo in atto tutte le azioni previste dall’Accordo Collettivo Nazionale (A.C.N.) vigente per poter soddisfare il fabbisogno sanitario della popolazione residente secondo un iter procedurale dettagliatamente normato.

Trimestralmente l’Azienda, dopo aver effettuato la valutazione del fabbisogno sanitario territoriale in termini di ore settimanali di specialistica ambulatoriale, procede a conferire un’aggiunta di ore per il completamento orario degli specialisti della branca interessata già in servizio o, in assenza, alla pubblicazione trimestrale delle ore valutate carenti per cui si attendono istanze dai medici specialisti interessati. In assenza di istanze l’azienda procede nuovamente all’avvio dell’iter secondo i termini contrattuali appena descritti.

Ad oggi sono fruibili presso il presidio di Riesi le prestazioni di:

Geriatria per 6 ore/settimanali

Oculistica per 5 ore/settimanali

Otorinolaringolatria per 4 ore/settimanali

Diabetologia per 6 ore/settimanali

Ortopedia per 9 ore/settimanali

Dermatologia per 6 ore/settimanali

Neurologia per 6 ore/settimanali

Cardiologia risulta in corso l’iter di identificazione del medico titolare per garantire 4 ore/settimanali. Si specifica che è comunque attivo il servizio di tele-cardiologia che consente l’esecuzione dell’ECG e della tele-refertazione in tempo reale.

Endocrinologia, in corso l’iter di identificazione del medico titolare per garantire 3 ore/settimanali.

Per la branca specialistica di Ginecologia l’assistenza viene garantita in ambito territoriale mediante le attività dei Consultori attivi nei Comuni della provincia.

A seguito del pensionamento a far data dal primo marzo del ginecologo che era in servizio presso il Consultorio di Riesi, nelle more dell’individuazione di un suo sostituto, il servizio viene regolarmente garantito dal Consultorio Familiare del Comune limitrofo di Sommatino.

Riguardo alla segnalazione sull’assenza del c.d. “Medico di Guardia”, si rappresenta che l’ASP di Caltanissetta, al fine di superare la criticità rilevata presso il Presidio Sanitario di Riesi, si è attivata fin da subito sia con procedure ordinarie che straordinarie, procedendo dapprima a convocare, secondo l’A.C.N. vigente, i medici in graduatoria al fine di acquisire la disponibilità all’incarico, ma con esito negativo.

In via straordinaria è stato conferito un incarico provvisorio di sostituzione per i mesi di Maggio e Giugno 2024, secondo la disponibilità data e nel frattempo l’Azienda ha riaperto i termini per la presentazione delle istanze per formulare delle graduatorie aziendali di Continuità Assistenziale e di Emergenza Sanitaria territoriale che saranno utilizzate per l’assegnazione degli incarichi di sostituzione/provvisori per l’anno 2024. L’avviso risulta pubblicato nella sezione “Bandi di gara e avvisi” del sito web aziendale.

L’ASP continua con tutte le sue forze a sopperire alla mancanza di medici mediante l’avvio di tutte le procedure attivabili e manifestando quotidianamente l’impegno per garantire l’assistenza sanitaria territoriale e quel diritto di prossimità che essa evoca.

Pubblicità Elettorale