Salute

Caltanissetta, centro-destra unito e compatto a sostegno del candidato Tesauro. Craxi: “Bisogna ripristinare la buona politica”

Redazione

Caltanissetta, centro-destra unito e compatto a sostegno del candidato Tesauro. Craxi: “Bisogna ripristinare la buona politica”

Dom, 14/04/2024 - 02:40

Condividi su:

Caltanissetta, centro-destra unito e compatto a sostegno del candidato Tesauro. Craxi: “Bisogna ripristinare la buona politica”

“Bisogna ripristinare la dignità, l’autonomia e l’indipendenza. Bisogna ripristinare la buona politica, quella che non parla genericamente, ma che sa parlare a ogni singolo individuo facendo in modo che nessuno rimanga indietro e chiedendo, però, a ciascuno di fare un passo avanti”.

Queste le parole d’apertura dell’intervento della sen. Stefania Craxi, presidente commissione Esteri e difesa al Senato della Repubblica, alla convention della presentazione delle sette liste a sostegno del candidato sindaco Walter Tesauro per le elezioni amministrative 2024 di Caltanissetta. Parole ricche di stimolo che conducono a una riflessione ampia e concreta. “Bisogna ripristinare la buona politica, capace di mettere al centro della sua azione di interesse nazionale un comun denominatore in un corridoio identitario fondato sull’equità, sul merito, sulla responsabilità e sulla centralità della persona, della famiglia, dell’individuo e della comunità”.

Valori comuni a tutti ed è per questo che gli elettori sono chiamati a dare un voto importante per il futuro dell’Europa, perché “l’Europa che vogliamo è quella dei popoli, capace di agire sul terreno della complementarietà, di una voce univoca in una politica estera e di difesa, capace così di trasformarla in quell’attore politico autorevole sullo scenario internazionale di cui oggi c’è urgenza.”

Volere un’Europa che permetta all’Italia di diventare grande e che sia moltiplicazione di potenza e che viene vista non come una rinuncia collettiva, ma come una consapevolezza del ruolo che la stessa Italia possa svolgere nel Mediterraneo.

La voce della senatrice risuona nella sala gremita: “La Sicilia deve acquistare l’orgoglio e la consapevolezza della sua funzione in Italia e nel bacino del Mediterraneo. Ha bisogno di essere una protagonista dell’economia e dello sviluppo del Mediterraneo.”

La Sicilia è immagine di bellezza, coraggio, poesia conosciuti in tutto il mondo e oggi ciò che conta più di ieri è la volontà.

Pubblicità Elettorale