Salute

Gaetano La Rosa è il nuovo presidente del Rotary Club Valle del Salso

Redazione 1

Gaetano La Rosa è il nuovo presidente del Rotary Club Valle del Salso

Mar, 20/06/2023 - 10:02

Condividi su:

Si è svolta il 18 giugno a Villa del Poggio Mulara, a Mazzarino, la cerimonia di passaggio della Campana del Rotary Club Valle del Salso, dove, alla presenza di numerose autorità rotariane, interactiane e civili, e di numerosi soci, il dott. Gaetano La Rosa ha assunto la presidenza del Club, succedendo al dott. Riccardo Meloni.

Nel corso della cerimonia, il presidente entrante ha illustrato le tematiche che determineranno le progettualità dell’anno rotariano 2023-2024, tra i quali: Progetto DEI (Diversità, Equità, Inclusione); Progetto Ambiente, giovani e lavoro; Progetto Bambini speciali (al fine di rendere più rapidi i tempi di diagnosi delle malattie oncoematologiche pediatriche al fine di instaurare precocemente le adeguate terapie ed averne così migliori risposte); Progetto intelligenza artificiale e nuove tecnologie; protezione delle api (in continuità con i precedenti anni).

“È fondamentale valorizzare le risorse del nostro territorio, nonché rafforzare le relazioni tra noi e la comunità, le istituzioni, le associazioni, la popolazione, insieme agli altri club, con i quali è nata un’intesa contrassegnata dalla voglia di fare insieme e da una sincera amicizia”, sostiene Gaetano La Rosa, e conclude dicendo “il Rotary Club Valle del Salso è un club prestigioso, che ha ottenuto grande attenzione e rispetto anche a livello distrettuale. Non è certamente un caso che diversi nostri soci sono chiamati anche oggi a svolgere attività distrettuali”.

Il presidente La Rosa ha altresì parlato di speranza (legandosi al tema presidenziale voluto dal presidente internazionale Gordon McInally “Creiamo speranza nel mondo”), ma anche di salvaguardare lo spirito di coesione e di condivisione che da sempre ha caratterizzato il Rotary nel mondo.

Nel corso dell’evento, il nuovo presidente ha presentato il gruppo dirigente che per l’anno rotariano 2023-2024 sarà composto da: Vito Cocita (Segretario, nonché delegato di club per la Rotary Foundation), Filippina Romano (Tesoriere), Valentina Cucchiara (Prefetto); mentre, il consiglio direttivo sarà formato da: Riccardo Meloni (past president), Giuseppe Nanfara (presidente incoming e delegato DEI), Luigi Messina (vice-presidente), e dai seguenti consiglieri: Angela Carrubba, Salvatore Pasqualetto (delegato Interact) e Luigi Loggia (presidente dell’Effettivo). Riguardo, invece, alle altre commissioni di lavoro, sono stati nominati i seguenti soci: Salvatore Casanova (Istruttore del Club); Luigi Galante (Presidente Commissione Progetti).

Alla cerimonia hanno partecipato numerose autorità distrettuali: Tiziana Anna Amato Cotogno, assistente del Governatore per i Club Gela, Mussomeli e Valle del Salso a.r. 2023/ 24; il Past Governor Giovanni Vaccaro; la coordinatrice degli assistenti del Governatore della Sicilia Occidentale anno rotariano 2023/24 Marilia Turco; Fausto Assennato, segretario distrettuale a.r. 2022/23 facente parte della squadra distrettuale del Distretto 2110 Sicilia e Malta per l’anno sociale 2023/24 con delega DEI (Diversità, Equità e Inclusione); Manlio Galatioto, delegato Rotary Foundation Area Nissena a.r. 2022/23 e 2023/24, nonché segretario del Club Gela a.r. 2023/24; Valentino Granvillano, presidente del Club Gela nell’anno sociale 2022 /23 e delegato per i progetti Distrettuali Area Nissena per l’ a.r. 2023/24.

Erano altresì presenti: il sindaco di Riesi Salvatore Sardella e la consorte Floriana Russo, la presidente Interact 2022-2023 Clelia Refosco e la presidente Interact 2023-2024 Ester La Rosa. Tra i graditi ospiti erano presenti i rappresentanti dei Rotary Club di: Caltanissetta, San Cataldo, Niscemi, Gela, Canicattì, Mussomeli e Licata.

Pubblicità Elettorale