Salute

M5S: “Rifiuti tra i più grandi fallimenti di Musumeci. Persa una legislatura, il nuovo governo parta dall’impiantistica, rimasta all’anno zero”

Redazione 1

M5S: “Rifiuti tra i più grandi fallimenti di Musumeci. Persa una legislatura, il nuovo governo parta dall’impiantistica, rimasta all’anno zero”

Mar, 28/06/2022 - 06:56

Condividi su:

“Quello dei rifiuti è sicuramente uno dei più grandi fallimenti del governo Musumeci. La tanto strombazzata riforma annunciata dal presidente della Regione in campagna elettorale è penosamente naufragata, il piano rifiuti, che faceva acqua da tutte le parti, è stato bocciato perfino dall’Europa, mentre dei tanto agognati impianti non c’è traccia. In poche parole è stata persa una legislatura senza fare un solo passo in avanti, anzi: le discariche sono quasi tutte esaurite, la Tari è schizzata alle stelle quasi ovunque e ci troviamo in una situazione di perenne emergenza”.

Lo afferma il capogruppo del M5S all’ARS Nuccio di Paola, sintetizzando il pensiero di tutti i suoi colleghi 5 stelle intervenuti oggi a sala d’Ercole nel corso del dibattito sui rifiuti al cospetto dell’assessore Daniela Baglieri. “Il nuovo governo – conclude Di Paola – dovrà cominciare dal pianificare una seria impiantistica, senza la quale la raccolta differenziata e i sacrifici dei cittadini non serviranno mai a nulla”.