Salute

Le chiese di Vallelunga in un video

Carmelo Barba

Le chiese di Vallelunga in un video

Sab, 12/06/2021 - 07:24

Condividi su:

VALLELUNGA PRATAMENO – E’ stato pubblicato domenica scorsa, in occasione della solennità del Corpus Domini, il video dedicato alle Chiese di Vallelunga Pratameno, voluto fortemente dalla dott.ssa Concettina Nicosia, Commissario Straordinario che regge il Comune. L’intendimento è quello di far conoscere Vallelunga Pratameno ed i suoi tesori artistici per rilanciare il turismo locale.

Il video è stato diretto da Gaetano Salamone, che ne ha curato anche la parte musicale, e Giuseppe Cappellino, che ne è il videomaker.

Il racconto sulla storia del paese e delle sue chiese è narrato da Alessandro Barcellona, storico locale, in un intreccio di ricordi, nell’ambito di una Comunità del Centro Sicilia, che, come tante altre, attraverso questi luoghi si confronta con la tradizione, la sua autenticità ed il presente.

E così lo spettatore si ritrova all’interno della bella Chiesa Madre, dedicata a Santa Maria di Loreto, posta nella piazza principale dell’abitato, fondata nel 1634, in cui è venerata la nera Vergine Lauretana, Patrona della cittadina.

Si passa, poi, nella Chiesa di Santa Maria del Carmelo, detta delle Anime Sante, realizzata nel 1752, con la sua torre campanaria, dove suona, tre volte al giorno, la caratteristica “sirena di Vallelunga”, e con l’annesso Collegio di Maria, realizzato nel 1776 per l’educazione delle fanciulle e retto, fino a qualche anno fa, dalla Suore Domenicane del Sacro Cuore di Gesù.

Lo spettatore si ritrova, quindi, nella Chiesa del Santissimo Crocifisso delle Grazie, costruita nel 1736 ed in cui sono custoditi i simulacri utilizzati per la crocifissione del Venerdì Santo, oltre ad essere la sede della Confraternita della Madre dei Sette Dolori.

Si ritorna, quindi, nella piazza principale, nella quale, ai lati della Chiesa Madre, prospettano l’Oratorio del Santissimo Sacramento del 1798 e quello della Madonna del Rosario del 1770: entrambi sono sedi delle rispettive Confraternite.

Il tour storico-culturale è ispirato a tutti coloro che amano conoscere la cultura storica di una Comunità, attraverso la visita di luoghi preziosi e suggestivi, con l’obiettivo di far conoscere da vicino alcuni dei numerosi tesori d’arte che caratterizzano la cultura vallelunghese

Necrologi di Caltanissetta