Salute

Rassegna stampa. San Cataldo, Ernesto Rizzo nel “club dei centenari”

Claudio Costanzo - La Sicilia

Rassegna stampa. San Cataldo, Ernesto Rizzo nel “club dei centenari”

Mer, 05/05/2021 - 16:26

Condividi su:

Rassegna stampa. San Cataldo, Ernesto Rizzo nel “club dei centenari”

SAN CATALDO – Un altro sancataldese nel “club” dei centenari. Pochi giorni addietro, infatti, Ernesto Rizzo ha raggiunto il traguardo del secolo di vita. Il giorno speciale del “nonnino” è il 2 maggio, l’anno di nascita è il 1921. Nato da Aurelio Rizzo e Maria Scarantino, ha vissuto l’infanzia insieme ai tre fratelli più grandi, Salvatore, Vincenzo e Stefano.

Ha conseguito il diploma di perito agrario e per diversi anni ha lavorato facendo spola tra San Cataldo e Agrigento. Appassionato cacciatore, Ernesto Rizzo ha praticato tale attività fin da giovane assieme ad un gruppo di amici. Trasferito a Caltanissetta all’Ufficio del Tesoro, qui ha continuato a lavorare sempre con dedizione, mantenendo ottimi rapporti con i colleghi anche dopo il pensionamento.

Sposatosi con Ida Maira, purtroppo ha potuto assaporare solo per breve tempo la gioia della paternità: la figlia Maria Antonietta è deceduta subito dopo la nascita; da allora i coniugi Rizzo hanno riversato il loro amore e le loro attenzioni sui nipoti. Rimasto vedovo, il pensionato è stato comunque circondato dall’amore dei fratelli, degli amici e dei parenti; ha iniziato a frequentare una comunità religiosa nella quale ha trovato persone che gli sono state vicine e lo hanno supportato nei momenti più difficili.

Ernesto Rizzo ha così varcato la soglia dei 100 anni senza grandi problemi di salute e mantenendo una lucidità mentale che niente ha da invidiare ai più giovani. L’arzillo pensionato è stato raggiunto anche dalle felicitazioni della Commissione straordinaria del Comune, che ha inviato una pergamena di auguri.

Necrologi di Caltanissetta