Futsal serie B, la Pro Nissa espugna Lamezia e balza al secondo posto in classifica

    0

    La Pro Nissa si aggiudica lo scontro in trasferta contro il Lamezia ed aggancia il secondo posto in classifica. I siciliani, con una prova attenta basata sulla difesa e le ripartenze, sono riusciti ad imporsi per 5 a 2 in casa dell’Ecosistem Lamezia soccer.

    Nisseni in gol con  Allyson Amantes dopo appena 02’24”. Padroni di casa reattivi che riequilibravano il match dopo 120 secondi con Iozzino. Lametini in costante possesso di palla che tentano di trovare la via della rete, bloccati pero dall’arcigna difesa siciliana e dal portiere Lo Pinzino in grande spolvero che non ha fatto rimpiangere lo squalificato Avanzato. La Pro Nissa ripartiva con pungenti contropiedi, collezionando un discreto numero di conclusioni insidiose. Squadre al riposo sull’uno ad uno.

    Ripresa con il medesimo copione tattico. Ad inizio secondo tempo Pro Nissa sul due a uno dopo soli 34 secondi: fa tutto Torres che prende palla, supera un avversario e dal limite sorpende l’estremo difensore di casa con una conclusione debole e centrale. Trascorrono 180 secondi e capitano Marino, praticamente chiude la gara: altra brillante azione personale, salta avversari come birilli, ed in diagonale trafigge il portiere.

    Poi Pro Nissa chiusa in difesa, attenta a coprire ogni spazio ed ad attaccare con le ripartenze frutto delle grandi doti tecniche dei singoli atleti; colpiti tre legni. Lo Pinzino continua ad esaltarsi con una serie di pregevoli parate. Siciliani cinici a giocare con il cronometro: negli ultimi 120 secondi la marcature di La Rosa, Amantes e Gerbasi per i locali, hanno confenzionato lo score conclusivo. Pro Nissa che dunque incamera la settima vittoria consecutiva e balza, con sei lunghezze di distanza, alle spalle della capolista Cosenza.

    ECOSISTEM LAMEZIASOCCER-PRO NISSA FUTSAL 2-5
    RETI: 1t 02’24” Amantes; 04’26″ Iozzino; 2t 00’34” Torres; 03’31” Marino; 16’07” La Rosa; 18’55” Amantes; 19’58” Gerbasi
    ECOSISTEM LAMEZIASOCCER: Sperlì, Morelli, De Masi, Iozzino, Gerbasi, Monterosso, Sacco, Montesanti, Brandonisio, Caffarelli, Deodato Scalese. Allenatore: Bebo Carrozza
    PRO NISSA: Lo Pinzino, Marino, Torres, Amantes, La Rosa; Biasco, Mosca, Colore, Tubau, Furno, Rafinha, Agnello, Pessu. Allenatore: Sandro Tarantino.

    RISULTATI

    Ecosistem Lamezia Soccer – Pro Nissa 2-5
    Agriplus Mascalucia – Città di Cosenza 3-5
    Geart Sport – Arcobaleno Ispica 6-6
    Akragas – Mascalucia C5 1-1
    Siac Messina – Pol. Futura 5-10

    Classifica

    Città di Cosenza 25
    Pro Nissa 19
    Ecosistem Lameziasoccer 19
    Bovalino 15
    Gear Sport 14
    Pol. Futura 12
    Akragas 11
    Mascalucia C5 9
    Arcobaleno Ispica 8
    Siac Messina 4
    Agriplus Mascalucia 2

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here