Caltanissetta. Importante novità all’IIS “Sen. Angelo Di Rocco” con il contratto di apprendistato per gli studenti.

0

CALTANISSETTA. A partire da quest’anno, un’importante novità attende i giovani che frequentano l’I.I.S. “Sen. A. Di Rocco” di Caltanissetta: un contratto di apprendistato come strumento per la realizzazione di un nuovo modello di apprendimento basato sull’integrazione tra formazione e lavoro. La scuola è riuscita, infatti, ad inserirsi nel catalogo predisposto dalla Regione Siciliana e adesso è iniziata la fase dell’informazione, propedeutica all’avvio delle procedure. È stato, pertanto, organizzato, nella sala convegni dell’IIS “Di Rocco”, un incontro con gli alunni delle quarte  classi ai quali la Dirigente prof.ssa Giuseppina Terranova, che ha fortemente creduto in questo nuova occasione per i giovani, e i docenti del gruppo di lavoro sull’apprendistato hanno fornito  informazioni preziose sulle modalità del percorso che si intende avviare. Durante un precedente incontro, rivolto alle aziende del territorio, erano state illustrate le potenzialità e peculiarità del nuovo modello di apprendistato di primo livello che l’IIS “Di Rocco” intende promuovere e portare avanti per consentire un adeguato raccordo tra i suoi alunni e il mondo del lavoro. Gli studenti del “Di Rocco” hanno mostrato attenzione e partecipazione su un argomento di grande attualità che vede in prima linea l’Istituto scolastico superiore nisseno. I relatori hanno presentato le potenzialità del contratto di apprendistato per gli studenti chiamati ad affacciarsi nel mondo del lavoro sottolineando come l’apprendistato è un contratto di lavoro finalizzato alla formazione ed occupazione dei giovani. Particolarmente apprezzati gli interventi della dirigente Anpal, dott.ssa Silvana Saporito e della prof.ssa Gabriella Di Carlo che hanno spiegato che la formazione dell’apprendista si attua con un progetto formativo che coniuga periodi di formazione all’interno della struttura scolastica a periodi di lavoro in azienda. Nell’ambito del contratto di apprendistato sono stati anche evidenziati i vantaggi per le aziende che, oltre ad investire su risorse giovani, usufruiscono di sgravi retributivi e contributivi. Hanno poi relazionato anche i docenti dell’IIS “Di Rocco” Stefania Falzone, Adriana Giglio, Leopoldo Lo Maglio, Emilia Perricone, Domenico Galletta, Michele Lunetta e Maurizio Reas. Il tutto nel contesto di un evento che ha riscosso l’interesse degli studenti che hanno apprezzato i termini di un’offerta formativa in apprendistato in stretta sinergia con l’Assessorato regionale dell’Istruzione e della formazione professionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here