Salute

Niscemi, No Muos: lanciato innesco incendiario contro presidio attivisti 

Redazione

Niscemi, No Muos: lanciato innesco incendiario contro presidio attivisti 

Dom, 29/07/2018 - 21:24

Condividi su:

Niscemi, No Muos: lanciato innesco incendiario contro presidio attivisti 

NISCEMI – Un innesco incendiario e’ stato lanciato questa sera contro il tendone-presidio degli attivisti No Muos in Sicilia, nell’area di Niscemi. Lo denuncia con una nota il coordinamento regionale dei comitati No Muos. L’episodio intorno alle 19 quando da una macchina bianca in transito e’ stato lanciato l’innesco incendiario contro il tendone del presidio dove in questi giorni e’ in via di allestimento il campeggio che si terra’ fino al cinque agosto. Gli attentatori hanno atteso che tutte le macchine degli attivisti si allontanassero prima di passare all’azione. Non avevano pero’ considerato che un piccolo gruppo di militanti No Muos, non visto, fosse rimasto “di guardia” all’interno del presidio. I quali sono riusciti a domare l’incendio.
“Denunciamo il comportamento mafioso degli autori del gesto e l’atteggiamento omertoso, che sfiora la complicita’, di talune istituzioni italiane – dice il comunicato – Facciamo appello a tutte e a tutti per una forte mobilitazione accanto al Movimento No MUOS. Invitiamo a partecipare alle attivita’ di vigilanza militante al presidio e a intervenire numerosi al Campeggio No MUOS. E, soprattutto, prendiamo parte alla manifestazione del 4 agosto alle 15 che partira’ dal presidio per giungere sino al cancello 1 della base MUOS NRTF in uso esclusivo alla Marina militare degli Stati Uniti”.
Inoltre, “e’ inaccettabile che fatti del genere succedano impunemente nella contrada Ulmo di Niscemi: la zona piu’ militarizzata della Sicilia e una fra le piu’ militarizzate del mondo”.