Serradifalco. Il vice sindaco Lillo Speziale: “Nessuno rischio che il servizio del 118 possa essere sospeso”.

0

calogero spezialeSERRADIFALCO. A Serradifalco non c’è il rischio che il servizio del pronto soccorso del 118 possa essere sospeso. Lo ha confermato il vice sindaco Lillo Speziale (nella foto). In precedenza, in paese era stata paventata la possibilità che il servizio del 118 a Serradifalco potesse essere interrotto in quanto i locali di Via Campanella, che ospitano il personale del 118, non sarebbero del tutto idonei. Il vice sindaco Lillo Speziale, tuttavia, ha rassicurato sul fatto che il servizio proseguirà regolarmente. Il vice sindaco ha detto di aver parlato con il responsabile del 118, il dott. Misuraca, rappresentandogli la situazione locale ricevendo assicurazioni sul fatto che è stato prorogato il servizio nei locali di Via Campanella, mentre da settembre l’Asp si impegnerà al fine di cercare nuovi locali che possano ospitare il servizio del 118 a Serradifalco