Salute

Serie C, DLF Nissa Rugby: che rammarico! L’Amatori Catania vince a Caltanissetta. Il tecnico Lo Celso: “Amareggiato, dimostrato che non siamo inferiori a nessuno”

Redazione

Serie C, DLF Nissa Rugby: che rammarico! L’Amatori Catania vince a Caltanissetta. Il tecnico Lo Celso: “Amareggiato, dimostrato che non siamo inferiori a nessuno”

Lun, 13/01/2020 - 12:58

Condividi su:

Serie C, DLF Nissa Rugby: che rammarico! L’Amatori Catania vince a Caltanissetta. Il tecnico Lo Celso: “Amareggiato, dimostrato che non siamo inferiori a nessuno”

CALTANISSETTA – Grande gara, grande intensità… grande rimpianto. Questa la sintesi del bellissimo ed entusiasmante match del campionato regionale di serie C giocato al “M. Tomaselli” di Caltanissetta, domenica 12 gennaio, tra i padroni di casa della DLF Nissa Rugby e l’Amatori Catania 1963, prima in classifica: gli etnei si sono imposti per 42 a 38.

Una contesa vibrante ricca di emozioni che ha divertito il pubblico dello stadio nisseno. L’equilibrio iniziale è spezzato, al 12’, dalla meta degli ospiti (0-7). Padroni di casa che corti ed aggressivi tengono ben strette tra le mani le redini di gioco: al 18’ Emma (7-7) e poi Carletta (14-7), con due mete firmano la rimonta; gioco fluido e locali in grande spolvero, Di Prima griffa il 19 a 7. Catanesi che prima dell’intervallo si riportano sotto; squadre al riposo con la DLF Nissa Rugby avanti 19 a 14. Ripresa pirotecnica: Amatori che si riporta avanti 21 a 19. I ragazzi di mister Lo Celso battagliano a viso aperto e si riportano avanti 24 a 21. La voglia di strafare “punisce” i nisseni, ospiti esperienti e con giocatori di grande qualità che con due mete sembra chiudere l’incontro: 42 a 27. Sospinti dal pubblico i beniamini di casa riprendono a macinare gioco e riemergono. L’entusiasmante rimonta però non riesce: il finale recita 42 a 38 per l’Amatori.

Il tecnico Andrea Lo Celso a fine gara, commenta così l’esito del confronto: “Sono molto amareggiato perché oggi abbiamo dato dimostrazione di non essere inferiori a nessuno: abbiamo dominato la partita su ogni aspetto, fisico, tattico e mentale. Le trasformazioni non realizzate e la poca disciplina dovuta alla foga di strafare, ci hanno fatto perdere la testa e la possibilità di battere la capolista. Le mete subite sono dettate da errori nostri sul movimento difensivo; ci lavorerò da subito martedì in allenamento. Otteniamo comunque 2 punti in classifica avendo ottenuto il bonus sia offensivo sia difensivo. Grazie alla gente sugli spalti che ci ha sostenuti fino alla fine. Usciamo tra gli applausi ma, non nego che volevo vincere. Complimenti al flanker Giuseppe Ferrara, oggi per me leader indiscusso del 15 nisseno”.

 DLF Nissa Rugby: 1 Bruno, 2 Ilardo, 3 Emma, 4 Palermo, 5 Messana, 6 Carletta, 7 Ferrara, 8 Messina, 9 Tabacco, 10 Di Maura (VK), 11 Rinaldi (K), 12 Giunta M., 13 Famiano, 14 Angelini, 15 Di Prima. A Disposizione: 16 Raitano,17 Vetri, 18 Palumbo, 19 Polino, 20 Tirrito, 21 Falzone S., 22 Lipani.

Campionato regionale Serie C Ottava giornata  1ª Fase

I Briganti Librino CT – Vittoria Rugby 38 – 3

DLF Nissa Rugby – Amatori Catania 1963  38 – 42

San Gregorio – Rugby Palermo 24 – 44

CLASSIFICA

Rugby Palermo 34

Amatori Catania 1963 34

DLF Nissa Rugby 17

San Gregorio 16

I Briganti Librino CT 15

Vittoria Rugby 2

(Vittoria Rugby: 4 punti di penalizzazione)

Prossimo turno (nona giornata) – 26/01/2020

DLF Nissa Rugby – I Briganti Librino CT

San Gregorio – Amatori Catania 1963

Rugby Palermo – Vittoria Rugby

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 15)

NECROLOGI