Salute

Marianopoli, conviviale dei nati nel 1959: festa gioiosa

Donatello Polizzi

Marianopoli, conviviale dei nati nel 1959: festa gioiosa

Mer, 21/08/2019 - 09:15

Condividi su:

Marianopoli, conviviale dei nati nel 1959: festa gioiosa

MARIANOPOLI – Emozionante e partecipata festa a Marianopoli per i nati del 1959. In occasione del sessantesimo, l’eclettico Lillo Genco, il 7 agosto, ha organizzato un raduno che è diventata un’occasione unica per riabbracciare “vecchi” amici e persone che da anni non vivevano più nel paese del nisseno.

Una lieta ricorrenza che per il mezzo secolo avrebbe dovuta essere festeggiata 2 lustri or sono ma, che per vari motivi non fu realizzata. Quest’anno si è “recuperata” la gioiosa data; celebrata, da Padre Bennardo Briganti, una messa solenne nella chiesa madre di Marianopoli, San Prospero Martire. Presenti anche i nati del 1949.

Dopo la celebrazione, i classe ’59 (oltre una cinquantina di persone) in compagnia dei familiari si sono diretti in un agriturismo di Caltanissetta per una conviviale ricca di gioia, ricordi e risate. Lillo Genco sottolinea: “I nati a Marianopoli nel 1959 furono 162. Abbiamo lavorato, grazie anche ai social, per contattarne il maggior numero possibile; purtroppo molti non ci sono più: a loro è andato il nostro primo pensiero. È stata una bellissima serata, emozionante: alcuni di noi sono artisti ed hanno voluto cantare, ballare e leggere poesie. Occasione propizia per ritrovarci, per ritornare alle radici. Taluni sono tornati appositamente anche se residenti in altre nazioni. Abbiamo rimarcato l’importanza della vita, la consapevolezza del nostro vissuto ed anche la fortuna di essere arrivati a 60 anni. Adesso speriamo di esserci tutti nel 2029 per il settantesimo”.