Salute

Asp Caltanissetta, costituito l’Organismo Indipendente di Valutazione. Il manager Caltagirone: “Soluzione rapida al pagamento delle produttività”

Donatello Polizzi

Asp Caltanissetta, costituito l’Organismo Indipendente di Valutazione. Il manager Caltagirone: “Soluzione rapida al pagamento delle produttività”

Dom, 04/08/2019 - 08:54

Condividi su:

Asp Caltanissetta, costituito l’Organismo Indipendente di Valutazione. Il manager Caltagirone: “Soluzione rapida al pagamento delle produttività”

CALTANISSETTA – Prosegue performante, incisiva e mirata l’azione della Direzione Strategica dell’ASP di Caltanissetta che, con delibera n. 1051 del 2 agosto, ha costituito il nuovo Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) così come previsto dall’art. 14 del D. Lgs. 27/10/2009 n. 150. L’Organismo Indipendente di Valutazione esercita funzione di controllo strategico e svolge attività di monitoraggio del sistema della valutazione delle performance, della trasparenza e integrità dei controlli interni e garantisce la correttezza dei processi di misurazione e valutazione nonché dell’utilizzo dei premi di produttività. Uno strumento efficace che influirà positivamente sull’azione e la produttività dei servizi dell’Asp.

Si è concluso, venerdì 2 agosto, un lungo ed articolato percorso di selezione dei componenti, iscritti all’Albo Nazionale del Ministero per la Pubblica Amministrazione, con la nomina del Presidente Gerlando Piro che sarà affiancato dai già nominati Angelo Fasulo e Filadelfio Cracò, collaborati da Angela Polisano, dipendente, quest’ultima, dell’ASP di Caltanissetta.

Il Direttore Generale Alessandro Caltagirone, che ha seguito con certosina attenzione l’iter amministrativo, ha espresso la propria soddisfazione: “Il completamento delle attività selettive è un risultato concreto. Sono stati individuati professionisti di ottima qualità che sapranno svolgere in modo eccellente il compito ad essi demandato. Con effetto immediato saranno trattate e risolte le problematiche, più volte segnalate da parte dei sindacati di categoria, legate al tema del pagamento della produttività”.

I dati certificano una situazione che necessitava di essere risolta e chiarificata. I dipendenti dell’ASP di Caltanissetta sono circa 3.000. Nel 2015 è stato dato loro un acconto del 50% sulla produttività e soltanto a circa 400 di essi non è arrivato il saldo. Nel 2016, dopo l’acconto del 50% corrisposto a tutti i dipendenti, solo 1000 circa hanno ricevuto il saldo.

Caltagirone sottolinea: “Si provvederà al progressivo saldo della produttività degli anni pregressi e contestualmente, con la validazione da parte del O.I.V. del Piano delle Performances 2018, approvato dall’ASP lo scorso giugno, si potrà procedere anche al pagamento degli acconti e alle valutazioni dello scorso anno”.

L’obiettivo del Manager, affiancato e collaborato dal Direttore Amministrativo Pietro Genovese e dal Direttore Sanitario Marcella Santino è quello di portare a regime il sistema di valutazione delle performance, informatizzando i processi ad esso correlati nonché di liquidare le produttività dei dipendenti nel rispetto dei tempi.