Arrestato un giovane per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

0

Nel pomeriggio di ieri, personale del Commissariato P.S. di Gela ha tratto in arresto Roberto Margani trentuno anni di Niscemi, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel particolare gli operatori di Polizia hanno effettuato il controllo di un auto sospetta, che sostava da diverso tempo nella via Fontanarossa, all’altezza del parcheggio attiguo alla clinica Santa Barbara, alla cui guida si trovava proprio Roberto Margani. Valutate le condizioni di tempo e ambientali e le giustificazioni inattendibili fornite dallo stesso in ordine alla sua presenza in quel luogo, noto per essere una zona di spaccio di stupefacenti, gli operanti lo sottoponevano a perquisizione, estendendola anche all’autovettura. Occultato sotto il sedile del guidatore veniva rinvenuta una busta di cellophane contenente all’interno sostanza vegetale essiccata verosimilmente marijuana, del peso complessivo lordo di gr.700, e sotto il volante, proprio vicino alla pedaliera, altre n. 2 buste per tabacco, contenenti rispettivamente gr. 7,760 e gr. 3,057 della stessa sostanza, che veniva sequestrata. Dopo le formalità di rito, Roberto Margani veniva tratto in arresto per il reato di detenzione, ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, quindi accompagnato presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari, così come disposto dal P.M. di turno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here