Rientrata l’emergenza per la fuga di gas in via Turati. Gli inquilini hanno fatto ritorno nelle rispettive abitazioni.

0

E’ fortunatamente rientrata senza danni a persone la situazione di emergenza per la fuga di gas che stamani ha interessato via Turati con conseguente evacuazione di quattro palazzi. Una fuga di gas dovuta ad un tubo del metano tranciato nel corso di lavori di scavo per la posa della fibra ottica. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’area con il supporto della Pm che ha anche coordinato le operazioni di sgombero delle palazzine. Sul posto anche il sindaco Roberto Gambino e il prefetto Cosima Di Stani. S’è registrato anche l’intervento della Protezione civile comunale e della Croce rossa di Caltanissetta, con il presidente Nicolò Piave che, con una squadra di volontari, ha fornito assistenza alle famiglie. Nel frattempo, è stato riparato il tratto della tubazione che era stato precedentemente tranciato per cui le persone che prima erano state costrette ad evacuare dalle proprie abitazioni, hanno potuto farvi ritorno sempre sulla base delle indicazioni dei vigili del fuoco che hanno provveduto, tramite strumenti rilevatori della presenza di gas, alla verifica delle condizioni di sicurezza di ognuna delle case delle quattro palazzine interessate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here