Quindici multe ad attività commerciali nella “Strata ‘A Foglia” e dintorni per mancanza di richiesta di occupazione del suolo pubblico. Anche loro resteranno chiuse per 5 giorni.

    0

    Sta proseguendo a ritmo intenso l’attività di controllo da parte della Polizia municipale, coordinata dal comandante Diego Peruga, a tutte le attività commerciali cittadine che occupano il suolo pubblico. In particolare, dopo i controlli dei giorni scorsi in via Libertà e dintorni che hanno portato all’elevazione di 10 multe per mancanza di richiesta occupazione del suolo publico e alla chiusura delle attività sanzionate per 5 giorni, stavolta gli agenti della sezione Annona della Pm nissena hanno puntato i loro riflettori sulla Strata ‘A Foglia e zone limitrofe. Qui sono state controllate 15 attività. Dalle loro verifiche è emerso che erano tutte prive di richiesta di occupazione del suolo pubblico. Per questa ragione sono state elevate le relative multe. E’ stato anche appurato che in diversi casi non sarebbe stata presentata mai la richiesta e che non sarebbe stata pagata la relativa tassa di occupazione del suolo pubblico. Per i quindici titolari di attività commerciali della Strata ‘A Foglia e dintorni è scattata l’elevazione di una multa di 171 euro e la chiusura per 5 giorni. Pertanto, mentre l’attività di controllo proseguirà nei prossimi giorni in tutta la Città, sale complessivamente a 25 il numero di attività commerciali che, in questi giorni, a seguito dei controlli della Pm, sono state destinatarie di multa e successivo provvedimento di chiusura per 5 giorni. Sono state finora elevate multe per complessivi 4275 euro.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here