Serradifalco. Busta con lettera minatoria e tre proiettili recapitata al sindaco Leonardo Burgio.

0

SERRADIFALCO. Un messaggio intimidatorio per il sindaco di Serradifalco Leonardo Burgio (nella foto) al quale è stata recapitata una busta contenente una lettera minatoria e tre proiettili. La busta l’ha ricevuta ieri mattina al Comune. A scoprirla sarebbe stato lui stesso nel momento in cui, come tutte le mattine, stava guardando la posta. Una volta aperta la busta avrebbe fatto la scoperta che al suo interno c’era la lettera minatoria e i tre proiettili. Pare che la lettera avrebbe contenuto esplicite minacce ed intimidazioni. Gli sarebbe stato anche detto di rassegnare le dimissioni dalla carica di primo cittadino. Insomma, un messaggio alquanto tanto minaccioso quanto esplicito che il sindaco ha immediatamente denunciato ai carabinieri. Leonardo Burgio, già consigliere comunale, è stato presidente della locale società del Serradifalco Calcio ed è sindaco dal 2015 quando riuscì a farsi eleggere con la lista civica “Chi ci crede vince”.