Santa Caterina. Installati sei posacenere per evitare l’abbandono di cicche di sigarette a terra.

0

SANTA CATERINA. L’amministrazione comunale ha provveduto all’installazione di sei  posacenere in alcuni punti del centro abitato al fine di combattere il fenomeno legato ai mozziconi di sigaretta buttati per terra dove capita. Ad annunciarlo è stato il sindaco Antonino Fiaccato che ha sottolineato come tale iniziativa sia stata resa possibile da una parte grazie alla proposta di un cittadino, Edoardo Favata, e dall’altra con le somme del bilancio partecipativo. <In armonia con il programma elettorale della mia lista “Santa Caterina Viva” continuiamo nel nostro percorso di civiltà; vogliamo dire basta alo sconcio di tantissime cicche di sigaretta buttate a terra in maniera indecorosa; da oggi chi fuma potrà lasciare la cicca all’interno di uno di questi posacenere>. In particolare, i sei posacenere sono stati installati due nelle piazze principali Garibaldi e Marconi ed anche in Via Roma. Nel ringraziare il suo asessore Fabrizio Stella per aver portato avanti efficacemente l’iter per l’installazione dei posacenere, il sindaco ha poi annunciato che la posa di questi sei posacenere non è che il primo passo. Il sindaco ha infatti precisato che si conta di acquistarne almeno altri dieci in modo da offrire ai cittadini che fumano la possibilità di collocare le cicche delle loro sigarette direttamente nei posacenere.