Mafia: patrimonio da oltre due milioni di euro confiscato a fratelli boss nel Nisseno

0
CALTANISSETTA – La Dia di CALTANISSETTA ha dato esecuzione a due provvedimenti definitivi di confisca emessi dalla Cassazione a carico dei fratelli di Montedoro, Gaetano e Nicolo’ Falcone, di 72 e 69 anni, quest’ultimo morto il 15 giugno scorso. Entrambi sono ritenuti affiliati alla cosca mafiosa di Montedoro, di cui Nicolo’ Falcone ha rivestito il ruolo di rappresentante in seno Cosa nostra della provincia di CALTANISSETTA capeggiata dal Giuseppe ‘Piddu’ Madonia. Il patrimonio confiscato e’ costituito da 5 aziende agricole e 87 immobili (tra fabbricati e terreni), nonche’ da numerosi rapporti bancari, per un valore complessivo di oltre 2 milioni e mezzo di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here