Forza Italia, Miccichè: “Carfagna garanzia per Sud, non riesco a vedere Toti leader”

0

PALERMO –  ”Con Mara c’è un’amicizia che va al di là, la stimo moltissimo e credo di essere ricambiato… Certamente lei è una garanzia per il Sud, per tutti noi…”. Gianfranco Miccichè è soddisfatto per la nomina di Mara Carfagna coordinatore nazionale, che blinda un’alleanza politica Sud-Isole già rodata e ribadisce le perplessità su Giovanni Toti e le sue aspirazioni da leader. ”Toti? Quello che pensavo di lui -dice l’ex ministro all’Adnkronos- l’ho detto in tempi non sospetti. Abituato a un leader come Berlusconi, non mi viene facile immaginare un Toti leader…”. Miccichè ribadisce anche la sua contrarietà alle primarie ma non vede male la presenza di più candidati, da ultimo Maria Stella Gelmini: ”Non credo che chi si candida pensi di farlo per ottenere qualcosa”. ”Io -avverte il commissario regionale in Sicilia di Fi- non sono mai stato favorevole alle primarie, perché credo che le scelte vadano fatte dalla classe dirigente di un partito e non dal popolo. Il popolo va certamente ascoltato e accontentato, per quanto sia possibile, ma a scegliere devono essere la politica e la classe dirigente. Poi, bisogna fare delle scelte che piacciono al popolo, ma questo è un altro discorso”. Stavolta, le primarie si faranno? ”Improvvisamente Miccichè sembrò distratto…”, scherza l’esponente azzurro siciliano