San Cataldo. Impegnate dall’ente comunale le somme per ex amministratori e consiglieri comunali.

0

SAN CATALDO. L’ente comunale ha calcolato complessivamente in poco più di 17.500 euro la somma dovuta ad ex amministratori comunali e consiglieri che sono decaduti dopo l’avvenuto scioglimento del consiglio comunale e l’insediamento della commissione straordinaria. Tali somme riguardano le indennità di carica degli ex amministratori e del presidente del consiglio e i gettoni di presenza degli ex consiglieri sino al momento dello scioglimento del consiglio comunale. Dodici mila euro è l’impegno di spesa per i gettoni di presenza dei consiglieri comunali sia nelle sedute consiliari che in quelle di commissione. Invece ammonta a 5500 euro la somma impegnata per le indennità da corrispondere agli amministratori e al presidente del consiglio.