Caltanissetta, #gretaciguarda ed … è contenta: VIDEO, tantissimi bambini per Fridays for Future

0

CALTANISSETTA – #gretaciguarda e se oggi avesse guardato Caltanissetta, sicuramente l’icona ambientalista del momento, sarebbe stata tanto felice. Un fiume colorato e gioioso, un corteo dirompente e variopinto, ha attraversato il capoluogo nisseno, da piazza Falcone-Borsellino a Corso Umberto, per la seconda giornata mondiale dedicata al cambiamento climatico dal movimento di Greta Thunberg, organizzata da Fridays for Future Caltanissetta. Massiccia la presenza di bambini ordinati, grazie al coordinamento delle scuole e dei professori, “armati” con i loro cartelloni inneggianti alla salvaguardia dell’amata Terra, hanno scandito a gran voce gli slogan “Noi con Greta…salveremo il pianeta” ed “il pianeta lo salviamo noi”, grazie all’incessante ritmo scandito dai tamburi di Officine Sonore.

Massicci ed energici i bambini ed i ragazzi, un po’ meno … presenti gli adulti. Alla manifestazione hanno aderito Legambiente, WWF, LIPU, LAO, Slow Food, LILT, Agesci, Sicilia Nostra, Canuzzi Compagni di Strada, CGIL, UIL, Rete degli Studenti Medi, Arci Circolo AUT, Coldiretti, Confcommercio, ACLI, Paruzzo S.r.l., Italia Nostra, I Girasoli, Officine Sonore, Rete d’Imprese della Strata a’ Foglia, Studenti Universitari di Caltanissetta.

Scuole: 1° Circolo Didattico “L. Sciascia”, I.C.S. “M. L. KING”, I.C.S. “DON MILANI”, I.C.S. “V. VENETO”, I.C.S. “LOMBARDO RADICE”, I.C.S. “A. CAPONNETTO”, IISS “S. MOTTURA”,  IISS “L. RUSSO”, IISS “A. VOLTA”, Liceo Sezioni Unite “A. MANZONI”, IISS “SEN. A. DI ROCCO”, Liceo Classico R. SETTIMO.

Il corteo si è poi “fermato” sotto il palco allestito in corso Umberto: premiazione dei partecipanti, dibattito finale e musica con, oltre la Band dei Binario 5, Onde Sonore e Danilo Lapadura con la batteria, Ignazio Cianciolo con chitarra ed Enrico Falzone con la fisarmonica.