Pallavolo. Grande impresa di Florencia Ferraro all’esordio da titolare nel campionato di serie B2 a 15 anni.

0

E’ un nuovo esaltante capitolo quello che Florencia Ferraro ha scritto nella sua ancor giovane carriera. La giovanissima play nissena infatti, ad appena 15 anni, ha fatto il suo esordio ufficiale dal primo minuto e per l’intera gara con la Sifi Kondor Volley nel campionato di serie B2 di pallavolo femminile. Lo ha fatto ad Agrigento contro Aragona in un match che l’ha vista indossare i panni della gran protagonista a dispetto di un’età che, sulla carta, dovrebbe vederla impegnata in un campionato Under 16. E invece la giovanissima pallavolista figlia d’arte (sua madre Susana Gorostiague è stata apprezzata pallavolista e attuale tecnico della Nike in serie B) ha scritto una nuova pagina di sport con un’impresa a suo modo memorabile. Si, perchè esordire a 15 anni in B2 non è facile e non è nemmeno qualcosa che in tanti possono permettersi. Ci vuole talento, tanto, senso di gioco, altrettanto, e poi ancora personalità, tecnica, tocco di palla! Insomma, occorre possedere il bagaglio della giocatrice con la G maiuscola per fare quello che Florencia ha fatto ad appena 15 anni! Florencia Ferraro, che in questa stagione ha già giocato titolare con la Kondor in serie C, finora era stata convocata in B2 dove aveva anche accumulato fugaci apparizioni senza mai essere titolare. Per altro, con la giovanissima play nissena la Kondor ha sfiorato il colpaccio perdendo 3-2. Una prestazione che è stata salutata con favore non solo dal suo coach Alessandro Giovannetti, ma anche dal direttore generale della società catanese Luigi Pulvirenti che ne ha esaltato il carattere e lo spirito giusto con il quale ha affrontato, per altro in un ruolo delicato come quello di play, la partita contro una delle più forti squadre del campionato di B2. Insomma, non un’impresa qualsiasi quella fatta dalla pallavolista nissena che ha confermato il suo indiscusso talento in un banco di prova tra i più difficili. Florencia Ferraro ha anche realizzato due punti nel contesto di una gara nella quale ha dimostrato di essere una giocatrice che, a dispetto dell’età, può dare un contributo significativo alla squadra anche in B2. E scusate se è poco. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here