Concessioni edilizie per nuovi loculi, giro da 15milioni di euro

0

CALTANISSETTA – In arrivo una boccata d’ossigeno per il comparto edile e l’artigianato nisseno. L’Amministrazione comunale ha rilasciato tre concessioni edilizie, più una che è in corso di autorizzazione, ad altrettante Società  di Mutuo Soccorso, per la costruzione, nella nuova area del cimitero Angeli, di edifici da adibire alla sepoltura dei soci delle varie associazioni.

 Le Società  di Mutuo Soccorso che hanno ottenuto la concessione edilizia sono: La Regina Margherita, che dovrà  costruire un’edificio per ospitare 2400 loculi e 488 celle ossarie; La Rosso di San Secondo, che dovrà  costruire un’edificio per ospitare 2312 loculi e 480 celle ossarie; La Maria Santissima della Catena, che dovrà  costruire un’edificio per ospitare 1624 loculi e 360 celle ossarie; Ed infine l’Associazione Nazionale Polizia di Stato, che è in procinto di ricevere la concessione per costruire un’edificio che dovrà  ospitare 992 loculi e 496 celle ossarie.

 Lo sblocco dell’iter burocratico, oltre a movimentare l’economia nissena, porterà  nelle casse comunali, circa 1milione di euro, risultanti dagli oneri a carico delle società  e dei privati per la costruzione di cappelle gentilizie. L’Amministrazione, guidata dal Sindaco Campisi, ha già  deciso di destinare il ricavato di tali oneri alla realizzazione di tutte quelle opere che serviranno a rendere fruibile la nuova area del cimitero cittadino, strade, illuminazione, servizi igienici e rete fognaria, nonchè alla costruzione di nuovi loculi.

 I lavori, che presto andranno ad essere realizzati, ammontano a circa 15milioni di euro, 8milioni per la costruzione dei 4 edifici delle Società  di Mutuo Soccorso e 7milioni per la costruzione delle nuove cappelle gentilizie dei privati.

 L’Assessore Andrea Milazzo e il Dirigente Armando Amico sono al lavoro per promuovere conferenze di servizio con la Soprintendenza ai Beni Culturali, al fine di stipulare un protocollo d’intesa che serva a fissare regole certe in modo da accelerare i tempi di realizzazione delle opere.

 Soddisfatto il Sindaco Michele Campisi per il risultato ottenuto che, oltre a garantire tutti i soci delle società  di Mutuo Soccorso, che potranno così avere i loculi a prezzi ben definiti e bloccati nel tempo, servirà  a dare  impulso allo sviluppo e all’economia della città .