Mussomeli, il messaggio di mister Torquato alla tifoseria della sua squadra

0

MUSSOMELI – Dopo il risultato di domenica scorsa al Nino Caltagirone così il Mister dell’Asd Mussomeli Michele Torquato sul social:  “A circa ventiquattrore dal termine della partita di domenica,  e, con molta più serenità,  mi sembra corretto esprimere un pensiero: Fair play è una espressione che significa gioco leale e rispetto delle regole, esso inoltre promuove valori importanti nello sport e nella vita come amicizia, rispetto e lealtà. Per i motivi appena espressi, in cui credo e crediamo fermamente, io e la mia squadra ci siamo presi la responsabilità di tale decisione: far segnare gli avversari dopo un nostro goal irregolare ( 2-0), con un avversario a terra fra l’altro poco dopo sostituito, pur sapendo che poteva essere una scelta impopolare per i nostri tifosi e anche della società stessa. Infatti, considerate le vicende vissute lo scorso anno proprio contro il Castelbuono, la società aveva messo pure un premio partita in caso di vittoria. Quindi,  tutte le illazioni riguardanti una partita ‘comoda’ , come qualcuno pensa, o su una presunta preferenza play out, affermiamo con forza che sono prive di qualsiasi fondamento.  Come mister dell’asd Mussomeli chiedo scusa se qualcuno pensa che io e i miei ragazzi abbiamo mancato di rispetto, ma vi assicuro che non è così e che abbiamo fatto il possibile per vincere e per darvi una soddisfazione, purtroppo però oltre al risultato è importante l’onestà sportiva e noi, consentitemi, ne abbiamo da vendere. Vi chiedo, se potete,  di archiviare questo episodio e di stare uniti vicino alla società e alla squadra per questa finale play out. Sicuro del vostro affetto e che domenica saremo tutti un’unica cosa per un unico obbiettivo… Salvarci…..grazie,  scusate ancora! il vs Mister”.