Caltanissetta Protagonista, parcheggio Sant’Elia: “Ruvolo disarmante, ti diciamo noi cosa fare”

3

CALTANISSETTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Lo spazio antistante l’ingresso dell’ospedale è da qualche giorno transennato per i lavori che l’ASP ha  iniziato per la realizzazione di un nuovo parcheggio, ciò ha comportato ovviamente un caos enorme dettato dalla mancanza di parcheggi alternativi a quell’area è un conseguente sosta selvaggia lungo la via Russo e le zone limitrofe al nosocomio cittadino.

La solita noncuranza della propria comunità, la totale assenza di sensibilità verso gli ammalati, la totale incapacità a programmare di concerto con i vertici dell’Asp una reale alternativa agli evidentissimi disagi arrecati ai nisseni, è tipica di Ruvolo e soci.

Sono già trascorsi alcuni giorni e i disagi aumentano a dismisura, l’immobilità dell’amministrazione e del Sindaco Ruvolo è disarmante,  nonostante le interviste e i proclami che in queste situazioni non mancano mai, Caltanissetta Protagonista si è immediatamente adoperata a risolvere il problema attivando semplici, rapide e pratiche soluzioni.

Sulla via Luigi Russo esistono infatti diversi terreni attualmente non utilizzati e recanti l’iscrizione “vendesi” o “affittasi”, ragion per cui, la primissima idea che un buon amministratore doveva avere era proprio trovare un area alternativa al parcheggio per un numero congruo ai veicoli che giornalmente gravitano in quell’area,  e sinergicamente al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera attivarsi per acquisire per un tempo limitato alla realizzazione dei lavori una o più aree private per metterle a disposizione della comunità.

Noi abbiamo già contattato i proprietari dei terreni che sembrerebbe siano disposti a discutere con l’amministrazione allocando i terreni per un tempo ben preciso ad un prezzo calmierato, pensate che riuscirete a dialogare con gli stessi? Vi passiamo i contatti telefonici o volete anche che digitiamo il numero?

Caltanissetta Protagonista

 

Condividi

3 Commenti

  1. Vi accorgete ora della non curanza del Sindaco verso i cittadini….mha!!
    I residenti del centro storico sono anni che si disperano per parcheggiare le loro auto cercando di non utilizzare le strisce blu, visto che pagare per andare a casa propria è di una inciviltà senza precedenti…….o non potersi sentire male la mattina perché c’é la macchina da levare dalle strisce blu è ancora più vergognoso!
    Ma il sindaco se ne fotte…..è vede turisti ovunque…..
    Vorrei addormentarmi per svegliarmi solo il giorno delle nuove elezioni comunali e provare ad uscire da questo incubo.

  2. Non ritengo che l’ASP abbia la potestà’ e le finanze per condurre una tale trattativa privata: le finanze sono esclusivamente rivolte alla cura dei cittadini ammalati. L’autorità’ risiede nell’amministrazione comunale. È’ la legge!

Lascia un commento