Salute

Caltanissetta, asporto in zona rossa e nei festivi. Tornatore (TNI Italia): “Finalmente è stata fatta chiarezza, anche grazie alle nostre sollecitazioni”

Redazione

Caltanissetta, asporto in zona rossa e nei festivi. Tornatore (TNI Italia): “Finalmente è stata fatta chiarezza, anche grazie alle nostre sollecitazioni”

Ven, 02/04/2021 - 10:00

Condividi su:

Caltanissetta, asporto in zona rossa e nei festivi. Tornatore (TNI Italia): “Finalmente è stata fatta chiarezza, anche grazie alle nostre sollecitazioni”

“Soddisfatti per l’effetto che hanno sortito le pec e le nostre sollecitazioni all’ufficio di gabinetto del presidente della Regione ed alla protezione civile regionale con le quali chiedevamo chiarimenti circa la possibilità che le attività di bar, pasticceria, pizzeria e ristorazione potessero fare anche l’asporto la domenica ed i giorni festivi”, dichiara Michele Tornatore, direttore provinciale TNI Horeca Italia di Caltanissetta.

“Un’interpretazione data dalla locale amministrazione comunale all’ordinanza del presidente della Regione vietava infatti alle suddette attività la possibilità di fare asporto la domenica, intendendole attività commerciali. Divieto, peraltro, comunicato agli operatori solo verbalmente e non per iscritto, come andrebbe fatto. In effetti – prosegue Tornatore – le attività di ristorazione sono regolamentate da legge diversa da quella del commercio, tanto che il Dpcm del 2 marzo prevede l’asporto in quei giorni”.

“La nuova ordinanza del presidente della Regione che proroga la zona rossa al 6 aprile – sottolinea – fa finalmente chiarezza, indicando la possibilità di fare asporto. È motivo di soddisfazione anche la collaborazione con la settima commissione consiliare del Comune di Caltanissetta, che ha a sua volta sollecitato agli organi competenti un chiarimento sulla situazione”

Necrologi di Caltanissetta