Salute

Covid: Gimbe, 80% over80 vaccinati entro 31 marzo? Impossibile

Redazione

Covid: Gimbe, 80% over80 vaccinati entro 31 marzo? Impossibile

Lun, 22/02/2021 - 10:19

Condividi su:

Covid: Gimbe, 80% over80 vaccinati entro 31 marzo? Impossibile

“Quello che ci preoccupa di piu’ e’ che gli ultraottantenni vaccinati rappresentano ancora una percentuale esigua. Vaccinarne l’80% entro il 31 marzo ad oggi e’ una mission impossible”. Lo ha detto intervenendo a Radio Cusano Campus Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe.

“Oggi il programma prevede 12,8 milioni di dosi per il primo trimestre – ha ricordato Cartabellotta – di questi solo quelli Pfizer sono in linea con le previsioni, soffriamo della continua revisione al ribasso delle dosi previste e del ritardo di alcune aziende nella consegna. Anche gli altri Paesi si trovano in questa situazione con il ritardo nelle forniture, adesso sentir dire che l’industria puo’ vendere a terzi e’ una cosa che disturba un po’.

Poi abbiamo il problema delle somministrazioni, che sono andate benissimo fin quando abbiamo vaccinato il personale medico in ospedali e Rsa, adesso che si stanno vaccinando gli ultraottantenni c’e’ una situazione di rodaggio che stenta a decollare e c’e’ una notevole differenza regionale”.