Salute

Migranti già espulsi risbarcano a Lampedusa: sei arrestati

Redazione

Migranti già espulsi risbarcano a Lampedusa: sei arrestati

Ven, 03/07/2020 - 15:54

Condividi su:

Migranti già espulsi risbarcano a Lampedusa: sei arrestati

Sei migranti sbarcati pochi giorni prima a Lampedusa sono stati arrestati dalla polizia di Stato di Agrigento. Uno di loro era destinatario di un decreto di espulsione, ma e’ rientrato in Italia entro i previsti cinque anni dall’effettivo rimpatrio; gli altri in quanto destinatari di decreto di respingimento, ma rientrati prima dei tre anni. In attesa del giudizio direttissimo sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Inoltre, e’ stata ripristinata la carcerazione disposta nel 2019 dal Tribunale di Terni a carico di una trentenne tunisina che deve scontare la pena residua di sei mesi di reclusione per ricettazione: e’ stata condotta nel carcere di Agrigento. Detenzione domiciliare, infine, per un romeno, residente a Palma di Montechiaro, poiche’ deve scontare cinque mesi e dieci giorni per evasione.