Salute

Coronavirus nel Nisseno: focolai attivi, un nuovo caso a Serradifalco ed uno a Gela

Redazione

Coronavirus nel Nisseno: focolai attivi, un nuovo caso a Serradifalco ed uno a Gela

Dom, 05/04/2020 - 19:12

Condividi su:

Coronavirus nel Nisseno: focolai attivi, un nuovo caso a Serradifalco ed uno a Gela

CALTANISSETTA – Il quotidiano bollettino del”Asp aggiorna sulla situazione dei contagi a Caltanissetta ed in provincia.

Nelle ultime 24 ore abbiamo avuto il decesso di un paziente 84enne ricoverato nel reparto di malattie infettive del Sant’Elia.
Il dato dei domiciliati, risultati positivi al test, si incrementa di uno a Gela e di uno a Serradifalco. Si tratta di soggetti riconducibili-parenti di altri cittadini già positivi in quarantena.

Caltanissetta, 40 contagiati. 8 in malattie infettive, 23 in quarantena domiciliare, 3 ricoverati in nosocomi di altre province, 3 guariti ed 3 deceduto.

San Cataldo, 18 casi: 3 in malattie infettive, 13 si trovano presso le loro abitazioni e due morti

Gela, 8 positivi: 1 in terapia intensiva, 2 in malattie infettive, 4 in quarantena, uno ricoverato in altra provincia

Riesi 2: 1 presso la sua abitazione, 1 deceduto

Marianopoli: 1 ricoverato in malattie infettive.

Niscemi 3: 2 positivi presso le loro abitazioni ed 1 ricoverato in altro presidio

Serradifalco 8: uno ricoverato in terapia intensiva, due in malattie infettive e 5 ai domiciliari.

Il numero totale di casi, 88, comprende anche i pazienti deceduti e quelli guariti.