Divulgazione delle Scienze della Terra: protagonista il Museo “Mineralogico, Paleontologico e della Zolfara” dell’Istituto Mottura di Caltanissetta

0

CALTANISSETTA – Anche quest’anno l’Istituto Tecnico Industriale e Liceo Scientifico Scienze Applicate “S. Mottura”, di cui è Dirigente la professoressa Laura Zurli, ha organizzato e promosso molteplici attività in occasione della Settimana del Pianeta Terra, il festival nazionale di divulgazione scientifica di Geoscienze organizzato in tutta Italia dal 13 al 20 ottobre.

Il festival, giunto alla settima edizione, ha preso avvio con la partecipazione dell’Istituto all’evento Hackthon focalizzato sul recupero delle aree minerarie dismesse. Una giuria di esperti ha premiato due squadre di cui facevano parte due alunni del Mottura: Marco Caruso della classe 5a B e Aurora Malacasa della 3a H.

Sempre nell’ambito della didattica innovativa grande successo ha riscosso la guida multimediale sul Museo ideata dagli alunni guidati dalla professoressa Stefania Mastrosimone. La guida costituisce il prodotto finale del Progetto “Service Learning” e ha ottenuto un riconoscimento nazionale dall’apposita commissione come una tra le migliori esperienze di “Service learning” realizzate in Sicilia.

Intensa è stata la divulgazione scientifica nel campo delle Scienze della Terra che ha visto il Museo dell’Istituto collaborare con il Museo della Fauna dell’Università di Messina e con il Museo Geologico “Gemellaro” dell’Università di Palermo nell’organizzazione dei seminari intitolati rispettivamente “Petrolio: fatti e misfatti” e “Lo zolfo in Sicilia: dalla crisi di salinità all’epopea dei carusi”. Il seminario “Petrolio: fatti e misfatti” sarà replicato per le Scuole medie inferiori di Caltanissetta nel prossimo dicembre presso il Museo con la partecipazione del professore Enrico Curcuruto, direttore del Museo-Laboratorio, e del professore Mauro Cavallaro curatore del Museo della Fauna dell’Università di Messina.

La settimana si è chiusa con l’inaugurazione del nuovo laboratorio di Geotecnica del dell’Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio, articolazione Geotecnico, che ha visto l’integrazione di nuova strumentazione generosamente donata dal professore Angelo La Rosa con l’allestimento attento del prof. Francesco Calabrese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here