Caltanissetta. Tribunale, aule “congelate”: vibranti proteste di cancellieri, avvocati e nisseni

1

CALTANISSETTA – Tutti con cappotti e giubbotti per proseguire instancabili nella comune opera di continuare a far funzionare la macchina della giustizia. Solo che da oggi la macchina è … particolarmente fredda a Caltanissetta. Nelle aule giudiziarie del tribunale del capoluogo nisseno la temperatura è stabile a 13 gradi: l’impianto di riscaldamento funziona a metà, azzoppato da una pompa guasta ed alcuni termoconvettori con i tubi rotti. Cancellieri, avvocati e nisseni al freddo: tutti a protestare e sperare che al più presto la situazione possa tornare normale.

La mancanza di riscaldamento negli enti pubblici a Caltanissetta sta diventando una spiacevole consuetudine, vedasi uffici del Libero Consorzio comunale.

1 COMMENTO

Comments are closed.