Cantando Madre Teresa: lo spettacolo organizzato dalla Caritas di Caltanissetta

0

La Caritas di Caltanissetta ha organizzato, per sabato 8 dicembre, lo spettacolo di beneficienza “Cantando Madre Teresa”. Un evento dedicato alla Santa di Calcutta e al suo messaggio di carità, umiltà e altruismo.

Un appuntamento che ha già fatto registrare il “sold out” al Teatro Margherita, luogo scelto per mettere in scena lo spettacolo musicale.

“L’evento è uno degli appuntamenti programmati dall’associazione diocesana per raccogliere i fondi da destinare alle famiglie bisognose attraverso l’acquisto di beni di prima necessità” hanno spiegato i promotori dell’evento musicale –. Durante la serata verrà distribuito a ciascun partecipante un pacco-dono contenente una bottiglia di vino e presine realizzate a mano dai volontari della sartoria “Scaldacuori”. Si tratta della stessa confezione che, il giorno dell’Immacolata, verrà venduta in numerose parrocchie della Diocesi”.

All’evento parteciperanno artisti professionisti e volontari della Caritas. Una scelta pensata per poter offrire al pubblico in sala uno spettacolo qualitativamente interessante ma arricchito dal calore e dall’impegno di chi, per tutto l’anno si prodiga per sostenere e confortare il prossimo. “Vogliamo mostrare alla comunità come il contributo di ciascun individuo può essere importante per raggiungere l’obiettivo prefissato – ha commentato la referente della Caritas Donatella D’Anna -. Insieme si può fare molto e, soprattutto, si può fare del bene al prossimo che, accanto a noi, vive una situazione di disagio”.

Lo spettacolo si snoda attraverso gli eventi più importanti della vita di Madre Teresa, icona per eccellenza del servizio agli ultimi. Non mancheranno i momenti di riflessione stimolati dalla proclamazione di alcune frasi di scritte da Madre Teresa e Don Tonino Bello.

Le musiche che saranno ascoltate durante la serata sono state realizzate da Michele Paulicelli, la regia è stata affidata a Donatella D’Anna e le coreografie a Lorella Riso che interverrà con la sua scuola di danza DanzArmony.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here