Sicilia: Micciche’ abbraccia Cuffaro, “ha pagato per tutti” 

0

PALERMO – “Continuo ad essere convinto che Toto Cuffaro e’ l’unico che ha pagato per tutti. Questa e’ casa tua Toto”. Lo ha affermato il presidente dell’ Ars Gianfranco Micciche’ salutando dal pulpito il pubblico riunito in sala Mattarella nel Palazzo reale di Palermo, sede del parlamento regionale, che oggi ospita un convegno sulle carceri, al quale prende parte come relatore l’ex presidente della Regione Siciliana Toto Cuffaro. Cuffaro per la prima volta ha messo piede all’ Ars dal 28 gennaio del 2008, giorno in cui presento’ le dimissioni, dopo aver scontato una condanna di sette anni per favoreggiamento a Cosa Nostra.
“Non nego di provare una certa emozione – ha detto Cuffaro ai giornalisti – anche se ho provato una maggiore emozione quando ho rimesso piede in carcere per un iniziativa in cui mi hanno coinvolto i radicali italiani. Quella si’ che e’ stata una vera emozione”. Micciche’ ha accolto Cuffaro con un caloroso abbraccio, al suo arrivo nel piano parlamentare e insieme al suo staff lo ha accompagnato nella sala Mattarella dove ha introdotto i lavori del convegno “Universo carceri” sul tema dell’umanizzazione degli istituti di pena.

Lascia un commento