San Cataldo, market della cocaina in casa: arrestato pregiudicato nisseno

1

CALTANISSETTA – Nella sera di giovedì 13 settembre i Carabinieri della Tenenza di San Cataldo e del Nucleo Operativo di Caltanissetta, al termine di un mirato sevizio di polizia giudiziaria, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Michelangelo Spagnolo, 46enne pregiudicato di Caltanissetta.

I militari dell’arma, da tempo sulle tracce dell’uomo, hanno effettuato un blitz a casa del sospetto intorno alle ore 20, trovandolo in possesso di trenta dosi di cocaina, per un peso complessivo di circa 35 grammi di sostanza stupefacente.

Rinvenuti inoltre un bilancino e materiale vario per il confezionamento e per il taglio, il tutto posto sotto sequestro.

“Scovato” tra l’altro un taccuino con nomi e cifre, verosimilmente “libro mastro” dell’attività di spaccio con relativi acquirenti, ora al vaglio dei Carabinieri.

Michelangelo Spagnolo, difeso dall’Avvocato Gianluca Guida, è detenuto presso il carcere di Caltanissetta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria nissena.

1 COMMENTO

  1. Complimenti alle forze dell’ordine in particolari alle sezioni antidroga, ottimo lavoro per l’operazione di cui sopra, i trafficanti di droga rovinano distruggono le famiglie, dei poveri tossicodipendenti, oltre ad causare agli stessi tossicodipendenti danni alla salute con patologie molto gravi e danni economici incalcolabili hai loro familiari ,Cordiali Saluti .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here