Vicenda Scat. Cancelleri(M5S) promuove incontro in assessorato regionale, trovata la soluzione

0

CALTANISSETTA – “Un confronto proficuo che mostra come basta un interessamento fattivo a livelli istituzionali per risolvere situazioni che penalizzano il territorio ed i lavoratori”. Ha commentato così il capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars, Giancarlo Cancelleri, la risoluzione della vicenda Scat di Caltanissetta, società che per mancanza di trasferimenti regionali e scarse anticipazioni comunali era costretta alla chiusura per mancanza di liquidità. Cancelleri si è fatto promotore nelle scorse ore di un incontro tra i responsabili della cooperativa dell’autotrasporto nissena, l’assessore regionale al Bilancio, Luca Bianchi, ed il dirigente dell’assessorato regionale ai trasporti Vincenzo Falgares. Un incontro risolutore al quale era presente il sindaco di Caltanissetta, Michele Campisi, intervenuto anche per discutere dell’annunciato taglio del 20 per cento dei trasferimenti regionali al comune in tema di trasporto pubblico. Su quest’aspetto, lo stesso dirigente Falgares convocherà a breve un altro incontro, mentre sul fronte trasferimenti regionali sono state sbloccate le somme relative al primo trimestre 2013 ed un terzo del secondo trimestre 2013 di quasi 300mila euro. Esattamente 299mila euro dovrebbero, già dalle prossime ore, essere trasferiti alle casse comunali. Cifra che poi l’ente nisseno stornerà immediatamente alla società per consentire così i pagamenti di stipendi e forniture, oltre allo stesso carburante dei mezzi.