Salute

Campionato regionale juniores, la Nissa Futsal espugna Canicattì

Redazione

Campionato regionale juniores, la Nissa Futsal espugna Canicattì

Mer, 06/02/2013 - 12:25

Condividi su:

CANICATTI’ – Nell’ultima giornata del campionato Juniores Regionale, la Nissa Futsal si è imposta per 6-5 a Canicattì contro la Pgs Domenico Savio di Calabrò.

Il tecnico Donatello Polizzi, come quintetto iniziale, ha schierato Tumminelli fra i pali, Dierna centrale, Di Benedetto e Carlino laterali, Cardaci pivot.  I nisseni iniziano, sin da subito, a tessere trame di gioco convincenti ed efficaci; dopo centoventi secondi Cardaci griffa il vantaggio degli ospiti con una potente conclusione dalla distanza. Gli atleti di Caltanissetta non concedono respiro agli avversari ed ancora Cardaci, servito da Carlino, mette a segno il 2 a 0.  Al 10’ la Nissa Futsal confeziona il tris, con la finalizzazione di Carlino al termine di una splendida manovra corale. Gli ultimi minuti della prima frazione di gioco evidenziano la voglia di rivalsa dei padroni di casa che mettono a segno due reti. Il primo tempo si chiude sul risultato di 2 a 3 per la Nissa Futsal. L’inizio della ripresa è nel segno dei canicattinesi che raggiungono il pareggio. I nisseni riescono a riprendere in mano le redini del gioco ma sotto porta sbagliano troppo. Come spesso accade, si dimostra inesorabile la legge del calcio, “Gol sbagliato, gol subito” ed i locali per la prima volta trovano il vantaggio all’ottavo minuto. La gara è vibrante e corretta, fioccano le occasioni per entrambi i quintetti. Dapprima il cartellino rosso per Cardaci: troppo severo il direttore di gara. I nisseni, in inferiorità numerica, difendono ordinatamente ed evitano altre segnature. Carlino, fallisce un rigore e poi un tiro libero. Gli ultimi trecento secondi sono un concentrato di emozioni; Carlino, splendidamente liberato da Carò, si fa perdonare i molti errori sotto porta e ottiene la marcatura del 4 a 4. Al 26’ da un’azione non concretizzata dalla formazione bianconera, scaturisce un contropiede che porta al vantaggio la Domenico Savio. Immediata la risposta degli ospiti con una bellissima rete di Di Benedetto, che ristabilisce l’equilibrio. All’ultimo minuto l’arbitro concede un secondo tiro libero alla Nissa Futsal; s’incarica della battuta Falzone, il numero uno avversario respinge la conclusione ma Carlino, come un rapace, arriva per primo sulla ribattuta e mette in rete la sfera della tripletta personale. L’incontro si conclude con la vittoria del quintetto del capoluogo nisseno per 6 a 5. Prestazione maiuscola dei nisseni: gioco convincente e gruppo compatto; dopo un inizio di campionato stentato, ha dimostrato di essere una squadra bella ed unita.
L’allenatore Donatello Polizzi al termine della gara ha dichiarato: “Ringrazio i miei ragazzi per l’impegno profuso in questo campionato. Avremmo potuto fare qual cosina in più ma molti degli atleti erano alla loro prima stagione di Futsal. Grazie ad Alessandro La Manna, insostituibile dirigente, ed al tecnico in seconda Marco Iannello. Ancor più meritevole il comportamento, sono stati davvero encomiabili, di coloro i quali hanno giocato meno, ma non hanno mai mancato un allenamento: loro sono la parte migliore del gruppo. La nostra attività non finisce qui: proseguono gli allenamenti, a breve degli stage per i nati della classe ’95 e ’96; iniziamo già a lavorare per la prossima stagione”.

NISSA FUTSAL: Tumminelli, Mosca, Dierna, Di Benedetto, Carlino, Cardaci, Cancemi, Fulgoni D., Fulgoni C., Falzone, Carò, Pillitteri. All.Polizzi

Marcatori: Carlino 3 – Cardaci 2 – Di Benedetto