Caltanissetta, Mostra su Vincenzo Roggeri al Museo diocesano

0

CALTANISSETTA – Dal 6 dicembre 2017 al 16 febbraio 2018 nelle sale del Museo Diocesano del Seminario Vescovile “G. Speciale” di Caltanissetta, saranno in mostra numerose opere, oli su tela di grande valore artistico, di Vincenzo Roggeri, pittore nisseno vissuto nella prima metà del Seicento.

La mostra, che espone oltre alle tele custodite al Museo, dipinti del Roggeri abitualmente collocati in altri siti, apre il ciclo delle manifestazioni programmate dalla Curia nel corso del prossimo anno per celebrare il decennale della morte di Mons. Giovanni Speciale, che ricorre nel luglio del prossimo anno 2018.

Alla sua sapiente e raffinata sensibilità artistica, che lo indusse a sottrarre alla dispersione e al deterioramento vecchi quadri, tele arrotolate e dimenticate, paramenti e arredi sacri abbandonati in vecchi armadi, e all’intuizione di creare uno “scrigno di bellezza” per custodire e valorizzare un patrimonio storico-artistico altrimenti destinato alla rovina, si deve la nascita del Museo Diocesano che è cresciuto pian piano arricchendosi, e che oggi custodisce ed espone in dieci sale e due gallerie più di 500 opere d’arte datate dal XV al XXI secolo (dipinti, sculture, argenti, vesti liturgiche e manufatti d’arte applicata), di pregevole valore artistico.

Per esprimere l’amore e la gratitudine nostra e di un territorio, che per lui e da lui è stato reso più “ricco”, il Museo Diocesano ha voluto realizzare la mostra su Vincenzo Roggeri, desiderata ma non realizzata da Mons. Speciale.

La mostra allestita in collaborazione con la Soprintendenza BB.CC.AA. di Caltanissetta, rappresentata dal Soprintendente, architetto Vincenzo Caruso, sarà inaugurata il prossimo 6 dicembre, alle ore 17.30 dal nostro Vescovo, S.E. Mons. Mario Russotto.

Condividi

Lascia un commento