Mafia, sentenza Borsellino quater. Il presidente del Senato Pietro Grasso: “ricerca verità è un dovere per Paese civile”

0

“La mia frequentazione di fatti di mafia e della Sicilia, mi portano a dire che sono tanti i fatti, gli eventi, gli omicidi, le stragi che hanno motivazioni complesse, nel senso che non sempre c’e’ una causale unica, ma ci sono causali e coincidenze di causali che si sommano: in relazione a questo e’ difficile avere tutta quanta la verita’. Bisogna sempre tendere alla verita’“. Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso, a Palermo, rispondendo ai giornalisti sulla sentenza di ieri del processo “Borsellino quater”, con il procuratore di Caltanissetta Amedeo Bertone che ha sottolineato la persistenza di buchi neri e la necessita’ di nuovi sviluppi di indagine. “L’idea della verita’ da cercare comunque – ha aggiunto – e’ quella che ci fa dormire la notte serenamente, perche’ la coscienza di cercarla fa si’ che questo Paese possa ancora considerarsi civile”.