Salute

Sconfigge il Covid a 103 anni e festeggia la guarigione con una birra ghiacciata.

Redazione 1

Sconfigge il Covid a 103 anni e festeggia la guarigione con una birra ghiacciata.

Gio, 28/05/2020 - 23:33

Condividi su:

Sconfigge il Covid a 103 anni e festeggia la guarigione con una birra ghiacciata.

Guarisce dal coronavirus alla venerabile età di 103 anni e, una volta sconfitto il terribile virus, chiede di poter festeggiare con una bella birra ghiacciata.

E’ l’incredibile vicenda che arriva dagli Stati Uniti e più precisamente da una casa di cura nel Massachussetts. Qui Jennie Stejina, centotreenne nata in Polonia ma residente nello stato americano, sembrava che, dopo essere stata colpita dal Covid 19, considerata anche la sua età avanzata, avesse ormai i giorni contati.

E invece la nonnina di origini polacche ha sorpreso tutti perché, nel giro di tre settimanel non solo è riuscita a sconfiggere il coronavirus, ma una volta guarita, ha anche chiesto di poter festeggiare con una bella birra ghiacciata. Che ovviamente ha bevuto di gusto come ha sempre fatto nel corso della sua lunghissima esistenza, senza dunque perdere le sue buone e belle abitudini. Per la cronaca, la birra con la quale la nonnina ha festeggiato la sua guarigione dal Covid 19 è stata la Bud Light. (foto Fan Page).