Real Maestranza: il Capitano si “veste” di bianco, aiutato dalla moglie

0
CALTANISSETTA – Processione della Real Maestranza. Il capitano Giovanni Cimino, condotto il Cristo velato di nero in Cattedrale, riceve il perdono dalla pena del peccato. La cravatta e i guanti neri di ogni artigiano vengono sostituiti con quelli bianchi. Emozione ed affetto muovono le mani della moglie del capitano, che aiuta il marito a cambiare anche le calze in uno stanzino della sacrestia affollato da fotografi e cine operatori.
Lo stendardo, lo scudo e le lance vengono liberate dai nastri oscuri e sostituiti con altri di colore bianco, le bandiere si dispiegano a festa, in questo modo si vedono le effigi dei Santi Protettori. Poi Real Maestranza, in un gioioso clima completamente mutato, esce dalla Cattedrale al suono festoso delle Campane e al battito vivace, imponente ed incessante dei tamburi, accompagnando il SS. Sacramento portato dal Vescovo in un ostensorio d’oro, dove è scolpita la figura di San Michele Arcangelo (patrono della città), sotto un baldacchino, preceduto da due turiboli d’incenso.