Giovane Italia su elezioni: “Pagano candidato in Sicilia…nonostante le malelingue!”

49

Dopo la notizia della candidatura dell’onorevole Alessandro Pagano nella circoscrizione Sicilia 1, puntuale arriva un comunicato del coordinatore Giovane Italia di San Cataldo Claudio Di Forti per replicare a coloro che avevano dato notizia di una possibile candidatura del deputato del Pdl in Lombardia. Di seguito la nota inviata alla stampa:

“Il tempo è galantuomo! Ed oggi coloro i quali si sono divertiti nelle chiacchiere da bar hanno ricevuto la risposta che meritavano. È ormai ufficiale: Alessandro Pagano è candidato alla Camera dei Deputati nella circoscrizione denominata Sicilia 1 e cioè in quella circoscrizione che comprende il territorio della Sicilia Occidentale. E allora succede che la verità, quella vera non quella proclamata, arriva e spazza via tutti i castelli creati da chi si è prodigato a far girare la notizia della candidatura del nostro concittadino in Lombardia. Ma risulta inutile oggi disquisire sul cattivo gusto che ancora alberga in chi, soffrendo di un celato complesso di inferiorità, affila lingua e penna nell’esercizio del discredito. La candidatura di Alessandro Pagano nella nostra circoscrizione non è una buona prospettiva per l’onorevole, non lo è neanche per chi fa parte del Popolo della Libertà; rappresenta, invece, una buona occasione per ogni singolo abitante del nostro territorio. A prescindere dai colori politici, infatti, un rappresentante locale a Montecitorio è senza dubbio un vantaggio per tutti. Un vantaggio che negli anni passati, osservando i dati di fatto liberi da qualsiasi pastoia o, al contrario, rancore nei confronti di uomini e/o schieramenti; ha portato finanziamenti, opere e risultati concreti che adesso sono sotto gli occhi di tutti. Non mi riferisco solo al comune sancataldese, sua città natale, ma a tutto il vasto territorio occidentale siciliano. E’ in questo sano principio che risiede la buona politica di Pagano, essere capace di operare una politica per il bene di tutto il territorio, secondo valori fortemente radicati ad esso ma con una visione futura moderna e lungimirante. L’abnegazione nell’attività politica portata avanti fin dal primo giorno non è mai stata un mistero; questo lo sanno bene i disfattisti, gli avversari politici e anche gli organi di partito. Alessandro Pagano, infatti, è candidato alle spalle dei Segretari nazionali On. Angelino Alfano e On. Saverio Romano, numeri uno dei partiti del centro destra in Italia. E subito dopo l’On. Dore Misuraca, coordinatore regionale del Pdl. Questa candidatura certifica la rilevanza politica assunta negli anni; e di questo se ne può solamente prendere atto. Adesso, si aprono le danze, comincia la campagna elettorale; non ci rimane che augurarci un confronto sereno sui contenuti e sui programmi sperando di non sentire altre fantasiose falsità architettate ad arte per screditare l’avversario politico…E che vinca il migliore!”

49 Commenti

  1. Per favore dovete avere un pò di riguardo in quanto parlate di un professionista della politica. Dobbiamo cambiare sistema: parliamo con le persone fisicamente per convincerli a non fare errori nel rinominare ancora persone che hanno creato danni incalcolabile alla nostra dignità e alla nostra economia. Senza dubbio non hanno combinato danni alla loro economia personale.

  2. Economia al palo, esercenti col lutto al braccio, crisi cronica e c’è chi ancora mi parla del 5° posto di Pagano?
    Per carità andate a lavorare nei campi ma non oggi che c’è fresco, ad agosto sotto al sole!!!
    Pagano & Co. cosa vi hanno dato? Un posto al Sidis? Bene tenetevelo stretto perchè al primo crollo nelle vendite il primo posto che salterà sarà quello vostro…

  3. Pagano verrà ricordato nella storia della nostra repubblica per il lodo Mondadori…e Berlusconi se lo ricorda… se lo ricorda…Poveri siciliani… ecco come un siciliano difende gli interessi del nostro Territorio……votiamolo in massa il territorio lo vuole…..

  4. Il tempo è Gentiluomo! è l’unica frase su cui concordo. E’ proprio con il tempo che mi sono reso conto di quanto danni nell’ultimo decennio abbia fatto la politica (se politica si può chiamare, io la chiamo da tempo associazione a delinquere) al nostro paese e al nostro territorio in particolare, ci hanno portato al lastrico e molte, tante, forse troppe persone sono rimaste in mutande, e la causa è solo ed esclusivamente una: la malsana politica degli ultimi decenni la sua mancanza di principi di cui il caro On. Alessandro Pagano ne ha sempre fatto parte, per tanto essendo costretti a rimboccarci le maniche dobbiamo iniziare con il mandare a casa chi ci ha rappresentanto fino ad oggi per il semplice motivo che mon ha funzionato e non ha ottenuto risultaiti vantaggiosi per il popolo.

  5. Testualmente riporto quanto affermato da Claudio Di forti:

    ” A prescindere dai colori politici, infatti, un rappresentante locale a Montecitorio è senza dubbio un vantaggio per tutti. Un vantaggio che negli anni passati, osservando i dati di fatto liberi da qualsiasi pastoia o, al contrario, rancore nei confronti di uomini e/o schieramenti; ha portato finanziamenti, opere e risultati concreti che adesso sono sotto gli occhi di tutti. Non mi riferisco solo al comune sancataldese, sua città natale, ma a tutto il vasto territorio occidentale siciliano. E’ in questo sano principio che risiede la buona politica di Pagano, essere capace di operare una politica per il bene di tutto il territorio, secondo valori fortemente radicati ”

    1) Ospedale chiuso;
    2) Ipab smembrato
    3) Commercio ed artigianato ( grazie ai finanziamenti??????!!!!!!!)
    in estinzione
    4) Politiche giovanili?
    5) territorio;
    etc..etc..meglio non dilungarsi se no non si finisce più

    • Ciao Pippo! Non ho letto tutto il tuo commento per mancanza di tempo. Dovevo decidere se leggere tutto o rispondere alle questioni che hai posto, almeno una di esse per adesso, sempre per la ragione che ti ho scritto, il tempo che NON ho a disposizione. Fondamentalmente perchè per ogni affermazione che hai fatto, punto che hai redatto, è necessario andare a scoprire e informarsi online, mediante la gente ecc ecc.
      Questione ospedale:
      mi auguro tu non abbia, nè mai avrai, in famiglia o tra gli amici un malato di tumore perché solo in quel caso potresti accorgerti di quanto il reparto di Radioterapia e di Hospice siano ad altissima efficienza, competenza e, devo ammettere con fierezza, anche amorevolezza da parte degli operatori. Questi reparti sono strapieni, ahimè, di persone che vengono da tutta la provincia…e il loro giudizio è strabiliante per i motivi sopra detti. Io che sono andata a visitare un’amica ho potuto constatare con i miei stessi occhi ciò che ti sto scrivendo senza nasconderti che, prima di questa visita, io per prima ero stata vittima degli imbrogli e delle bugie di chi, pur di screditare Pagano, arriva a negare l’evidenza e ad autodistruggersi. Si, perché parlare male di un qualcosa che funziona non significa far male a Pagano, che paradossalmente riceve ammirazione e gratitudine da tutti quelli che, purtroppo, passano in quel reparto; parlare male significa, mi ripeto per sottolineare il concetto, AUTODISTRUGGERSI!
      A seguito della mia visita al reparto, mi sono informata tramite gli operatori del reparto (che poi sono le persone che ci lavorano, quelle a stretto contatto con la struttura, i malati…) i quali mi hanno spiegato che dove adesso ci sono questi nuovi reparti (compreso lungodegenza) prima c’erano dei reparti d pediatria e ginecologia niente di meno che VUOTI!!!! Si parlava di reparti, a loro dire, senza più nascite o bambini e con un’oculistica a cui nessun paziente più si rivolgeva… bisogna dire, a tenor del vero, che solo la chirurgia tirava, e questo è per merito del bravissimo chirurgo che c’era, il dott. Morini. Ma quando suddetto professore, che pare abbia salvato migliaia di vite, si è trasferito a CL, anche la chirurgia di San Cataldo si è svuotata. E allora di che parliamo???? Se tutte queste cose sono state fatte da Pagano, allora Claudio di Forti ha ragione…ed io, che prima ero un’indifferente, da oggi, leggendo le vostre disinformazioni, cogliendo una certa ignoranza in materia e dal modo in cui state trattando il giovane Di Forti….mi sono convinta che voterò PDL.

      • bè se dobbiamo santificare le persone fate pure ma vi siete chiesti perchè i reparti erano vuoti?? Hanno fatto di tutto con la complicità politica per farli andare male e poi dire vabbè , tanto non viene più nessuno, chiudiamo; così dicasi per Ortopedia a S.Cataldo, reparto di eccellelenza curato dal Primario Dott. Dell’Utri, lo stesso Ginecologia e via dicendo. LI hanno svuotati di tutto per poi farli chiudere!!! Non è che magari ci sono interessi per potenziare la clinica privata, o magari favorire altre persone? Scavate e troverete forse, io di sicuro so che un ospedale è stato chiuso e le persone devono andare a Cl, Licata, Canicatti ecc.. e li hanno distrutto tutto per favorire ALTRI… e qui mi fermo!

    • io vorrei sottolineare un’altra iniziativa promossa dall’on. pagano su un argomento al quale tengo molto, così continuo un pò anche io la risposta cominciata da claudia che, per inciso, mi è sembrata molto dettagliata e convincente. io non mi reputo un’esperta in politica, ma sono una gran curiosona che ama la propria terra!
      devo ammettere di aver apprezzato moltissimo e non tutti si sono esposti come lui ha fatto la lotta che ha intrapreso contro il muos…andate a leggere intervento dell’On. Pagano contro l’installazione del Muos e le gravissime conseguenze per la salute dei cittadini e l’economia siciliana pubblicato su La Sicilia (te lo linko io 🙂 http://95.110.252.214/VoloBlob/GetPdf/Default.aspx?EncDocumentExternalReference=NGDhxp9INv%2blt3Pc%2bHIYoJCoTomC6yxhJwHYH1TFjbdHneebUNUZJosXzewe5b7RWcbayPOO8vQi%2bIkAcVNaGYDc1UciJ16TJ6VpmHtE5gE%3d )

  6. DOCUMENTATEVI IGNORANTI SU TUTTE LE COSE CHE HA FATTO BASTA UN CLICK NON PARLATE TANTO PER PARLARE ED INSULTARE VI RODETE CHE VOI NON SIETE NESSUNO

    • Giacchè ci sei perchè non ci illumini tu? Capisco che la politica sia fatta di situazioni e risultati spesso “intangibili”, (non si può dire: questo lo ha fatto Pagano, questo lo ha evitato Pagano..) ma la tua difesa d’ufficio e l’esortazione a documentarci prima di parlare presuppone una conoscenza dei meriti dell’onorevole Pagano, questi sì tangibili a tuo dire.
      Hai letto il suo recente comunicato sul rischio che, in Italia, dovesse vincere il centro sinistra si spalancherebbero le porte ai matrimoni e alle adozioni gay? Hai letto con quanto disprezzo parla della possibilità di tutelare chi, non avendo commesso alcun reato, ha, ai suoi occhi, il solo difetto di amare una persona del suo stesso sesso? Ti sembra il ragionamento lucido di un esponente politico del 2013?
      Il “voi vi rodete perchè non siete nessuno” presuppone che tu sia..? chi..? Qui, chiunque scrive descrive una situazione, nella nostra provincia, a dir poco disastrata. Cosa si può controbbattere a queste persone? Di concreto e senza retorica?
      Il motto “Io so’ io e voi n’un siete..” va bene per il Marchese del Grillo, non per la realtà..

      • Aiuto un pò io che mi sono accuratamente documentata, visto che si parla e si sparla a proposito.
        Premetto che il mio non è mai stato un orientamento di destra, ma le cose vanno dette così come stanno!
        Per cominciare, SULLA QUESTIONE OSPEDALE:

        Mi auguro davvero tu non abbia, nè mai avrai, nella tua famiglia o tra i tuoi amici un malato di tumore perché solo in quel caso potresti accorgerti di quanto il reparto di Radioterapia e di Hospice siano ad altissima efficienza, competenza e, devo ammettere con fierezza, anche amorevolezza da parte degli operatori. Questi reparti sono strapieni, ahimè, di persone che vengono da tutta la provincia…e il loro giudizio è strabiliante per i motivi sopra detti. Io che sono andata a visitare un’amica ho potuto constatare con i miei stessi occhi ciò che ti sto scrivendo senza nasconderti che, prima di questa visita, io per prima ero stata vittima degli imbrogli e delle bugie di chi, pur di screditare Pagano, arriva a negare l’evidenza e ad autodistruggersi. Si, perché parlare male di un qualcosa che funziona non significa far male a Pagano, che paradossalmente riceve ammirazione e gratitudine da tutti quelli che, purtroppo, passano in quel reparto; parlare male significa, mi ripeto per sottolineare il concetto, AUTODISTRUGGERSI!
        A seguito della mia visita al reparto, mi sono informata tramite gli operatori del reparto (che poi sono le persone che ci lavorano, quelle a stretto contatto con la struttura, i malati…) i quali mi hanno spiegato che dove adesso ci sono questi nuovi reparti (compreso lungodegenza) prima c’erano dei reparti d pediatria e ginecologia niente di meno che VUOTI!!!! Si parlava di reparti, a loro dire, senza più nascite o bambini e con un’oculistica a cui nessun paziente più si rivolgeva… bisogna dire, a tenor del vero, che solo la chirurgia tirava, e questo è per merito del bravissimo chirurgo che c’era, il dott. Morini. Ma quando suddetto professore, che pare abbia salvato migliaia di vite, si è trasferito a CL, anche la chirurgia di San Cataldo si è svuotata. E allora di che parliamo???? Se tutte queste cose sono state fatte da Pagano, allora Claudio di Forti ha ragione…ed io, che prima ero un’indifferente, da oggi, leggendo le vostre disinformazioni, cogliendo una certa ignoranza in materia e dal modo aggressivo in cui state trattando un ragazzo che ama la politica e ha delle idee….mi sono convinta che voterò PDL…ce ne fossero onorevoli come Pagano!!!

        Poi, qua mi ripeto, ma il tempo è quello che è. L’ho già scritto a Renato in un commento giorni fa… per favore, non facciamoci trascinare dalle malelingue che dicono in giro per il gusto insano e insensato di screditare Pagano o dalla disinformazione in generale, ma informiamoci!!! Voglio dire, viviamo nell’era del potente strumento di internet…con un paio di clik (e sempre occhi aperti sulle fonti!!!) possiamo avere il resoconto della vita, opere e azioni, di chiunque. Ne va della nostra intelligenza!! E allora io, ancora una volta, da curiosa e ignorante (perchè ignoravo tutto ciò prima di leggere quello che andrò a riportare qui sotto) mi sono preoccupata di cercare notizie relative all’On. Pagano, così come ho fatto prima per la questione dell’ospedale. Devo dire che in questo caso è stato più semplice per me cercare notizie, fondamentalmente perché non è stato necessario chiedere in giro qua e là pareri, opinioni e informazioni (che poi, sia chiaro, devono essere verificate). E’ bastato che cliccare sul sito ufficiale della camera,ricercare la scheda personale dell’Onorevole e stilare una statistica dettagliata delle interrogazioni, mozioni, risoluzioni, proposte di legge ecc. Più fonti sicure di questa non ce ne sono!!
        E quindi…
        MOZIONE: 1
        INTERPELLANZA URGENTE: 4
        INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA: 23
        INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA IN COMMISSIONE: 5
        INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE: 5
        RISOLUZIONE IN COMMISSIONE: 10
        Totale atti: 48
        PROPOSTE DI LEGGE PRESENTATE COME PRIMO FIRMATARIO: 26

        (fonte: http://www.camera.it/29?tipoAttivita=PDL&tipoVisAtt=1&tipoPersona=&shadow_deputato=302964)

        Comunque, e qua termino x ora, mi stupisco quando sento/leggo queste cose e dovreste farlo pure voi tutti. Sull’operato politico, per via di idee contrastanti, va bene la critica e la pretesa di una replica, io sono la prima ad averlo fatto e continuerò a farlo semmai ci saranno valide ragioni, ma dal punto di vista professionale è noto a chiunque che Pagano nutre di grandissima stima e ammirazione poiché un grande lavoratore e professionista. Le cose giuste si devono dire va! 🙂

  7. Ma quelli della giovine Italia non erano contro le droghe?
    …….ma sembra che questo giovine si faccia ancora le canne……..é molto annebbiato, non posso credere che possa credere a Pagano……no assolutamente no

  8. Ora capisco perchè la sicilia è sempre ferma al medioevo; ma scusate cosa ha fatto questo On. Pagano per la sicilia e in particolare per il nostro territorio?? Rimango avvilito a leggere questi articoli vedendo i giovani senza lavoro e senza futuro, siamo alla fame nera e portate in paradiso i deputati che sanno fare una sola cosa anzi due: i LORO interessi personali, e PRENDERE ogni mese 20 mila euro!!!!. Chiedete al Signor PAGANO se conosce il problema dei disabili, visto che la Regione Sicilia ha bloccato la legge 13/89 e non dà un centesimo , i miliardi che i deputati regionali hanno rubato…ambè di quelli nessuno parla o fa articoli!!!

  9. povero Di Forti…..con questo articolo ha fatto più danno che altro…..il padrone si sarà pentito amaramente di averglielo propinato……..

  10. Mi viene voglia di inviare tutti questi commenti e quelli pubblicati nei vari articoli di Pagano, ai suoi capi Alfano e Berlusconi, in modo che tocchino con mano quanto Pagano sia amato nella sua terra…..

  11. I giovani in politica. Attaccati alle brache di penosi ex potenti dei peggiori anni della democrazia di questo Paese…

  12. ……..piango!!! ho le lacrime…!!!! nn capisco se per l’ilarità o per la tristezza che provoca in me questo spot elettorale a favore dell’uomo politico più deludente della politica nissena di SEMPRE!! VERGOGNA!!!

  13. E’ vero che non si può e non si deve fare di tutta l’erba un fascio – esisteranno anche i politici che si sbracciano per il prorpio territorio, pur senza risultati evidenti, non dipende tutto e solo dalla buona volontà – ma fare proclami così pomposi ed eclatanti in un fase storica in cui la realtà della nostr aprovincia è sotto gli occhi di tutti rischia di ottenere l’effetto opposto a quello sperato dal sig Di Forti. Abbia la buon a creanza di evitare proclami alla Giulio Cesare perchè non attaccano più; sono finiti i tempi, e per fortuna aggiungerei, in cui si guardava al politico come al luminare da ammirare e applaudire e se solo la legge elettorale ci consentisse quello che la Costituzione sancisce, ovvero che l’eletto deve essere rappresentativo della comunità che lo ha eletto, i politici di vecchia data avrebbero ben altro destino. Ecco perchè nonostante le promesse indignate di chi aveva promesso già un anno fa di cambiare il “porcellum”, siamo ancora qui a “giorire” che l’on. Pagano, in lista, viene subito dopo elementi di spicco del panorama nazionale; sarebbe più corretto da parte del sig Di Forti dire che l’on Pagano E’ STATO CANDIDATO alle spalle dei segretari nazionali; Tutti guardano ai movimenti c.d. “populisti” con terrore; è forse perchè hanno il coraggio di urlare al cielo quello che i politici di “professione” hanno sempre cercato di tenere nascosto per paura di perdere i privilegi acquisiti..??
    Se questo significa essere populisti allora forse è meglio che l’Italia si riempia di populisti

  14. La cosa triste è vedere un giovane, intelligente (anche se nutro dubbi…) andare appresso alla peggior specie di politico. Sicuramente ci saranno interessi…non me lo so spiegare altrimenti.

  15. …visto che sei l’ unico che fa da portavoce a Pagano, per carnevale vestiti da Alessandro Pagano.
    Non voglio fare polemica ma sarebbe una bella idea per fargli Pubblicita’.

  16. Giovane Italia: quindi sarete dei giovani. Ma è proprio a voi che Pagano & Co. ha tolto il futuro!!! Ma li aprite gli occhi??? E non mi parlate di cosa ha fatto la sinistra e cosa ha fatto la destra, il centro di qua e il centro di la. Una cosa è certa: da vent’anni Pagano è al governo (o della Regione o quello nazionale). E se c’è una classe politica che deve pagare è proprio la sua. Ma siccome siamo italiani molto probabilmente dimenticheremo i fondamentali della democrazia: chi sbaglia va a casa e rivoteremo Berlusconi credendo che adesso farà di più. Siamo noi stessi afarci del male, purtroppo.

  17. Non commento le farneticazioni di questo ragazzino, non mi sembra il caso. E neanche gli elenchi di possibili “benefit” che ha avuto il territorio grazie a questo politico o le eventuali “disgrazie” che ci ha ereditato. Semmai rimane nei ricordi la lunga scia di odio e rancore, le minacce, le ritorsioni contro tutti e non faccio l’elenco di quante persone si sono allontanate dall’insegnante del Rapisardi. Tutti cattivi e lui solo buono? Credetemi ci corranno anni, anche senza di lui, per eliminare questo clima e tornare alla normalità.

  18. Potrei sapere quali sono i risultati raggiunti dalla nostra comunità grazie all’attività svolta dall’on.le pagano?

  19. Ma perchè nei comunicati della Giovane Italia San Cataldo c’è sempre e solo la foto di Claudio Di Forti? sarà che forse c’è solo lui nella Giovane Italia di San Cataldo?

  20. Pagano sarà onorevole perchè nominato da Alfano e Berlusconi. Grazie al lodo Mondadori!Se Pagano si fosse presentato alle elezioni chiedendo la preferenza ai cittadini non sarebbe mai e poi mai statto rieletto. Allora ringrazi la legge “porcata”, i segnali chiari ed inequivocabili sono già arrivati dagli elettori alle ultime regini e alle amministrative. Pagano non ha più la fiducia dei suoi concittadini, mettetevi l’anima in pace!

  21. Senti caro ma ci se o ci fai? Vuoi fare esempi di quali vantaggi ha avuto il vasto territorio siciliano dalla presenza parlamentare dell’ on.? Io personalmente vedo un territorio martoriato, i nostri figli emigranti, le imprese fallite, gli anziani e i giovani a brancolare in citta’ vuote ecc. ecc.,. Le tragedie che il nostro territorio vive non sono solo colpa dell’ on, ma non credi che la loro politica fallimentare non sia piu’ presentabile al popolo siciliano? Non credi che sia ora di cambiare idee e nomi per risvegliare un paese fin troppo oppresso dagli evidenti errori e corruzioni degli on? Come posso credere che i vecchi politici possano essere la nostra longa manus per una rivoluzione bianca che ricostruisca e dia speranza alla esistenza di ognuno di noi? Se segui le notizie avrai sentito che il nostro paese e’ tornato indietro di ben 27 anni. SIAMO AL 1986 forse non eri neanche nato. Sei giovane, non ti ingabbiare nei nomi e nei padrini che ti promettono scalate e palate di soldi. Noi abbiamo bisogno di giovani politici, ma liberi da retaggi. Le critiche, quando sono tante, non sono chiacchiere da bar, ma schegge di verita’.

  22. “una buona occasione per ogni singolo abitante del nostro territorio.” Ma vivi in questo territorio? in questi ultimi 5 anni dove è stato Pagano, Torregrossa? forse non ti sei accorto che ci hanno fatto rubare l’ospedale senza fare nulla, mentre per il suo caro Silvio ideò la legge “Salva Mondadori”. Tu “non vorresti sentire altre fantasiose falsità”, te lo dico con tutto il cuore, ANCHE NOI.

  23. torna con i piedi per terra, senza porcellum sai che prospettive avrebbe avuto?? certo che lo sai…..godetevi l’elezione, il futuro vitalizio…e tutti i benefit ma per favore non prendeteci in giro.

  24. E che vinca il migliore!
    Scusa, come fai tu a votare il migliore con questa legge elettorale?
    Il primo della lista è il migliore?
    Chi lo ha deciso?

    • Ragazzi, l’ho già scritto a Renato in un commento precedente, per favore, non facciamoci trascinare dalle malelingue che dicono in giro per il gusto insano e insensato di screditare Pagano o dalla disinformazione in generale, ma informiamoci!!! Voglio dire, viviamo nell’era del potente strumento di internet…con un paio di clik (e sempre occhi aperti sulle fonti!!!) possiamo avere il resoconto della vita, opere e azioni, di chiunque. Ne va della nostra intelligenza!! E allora io, ancora una volta, da curiosa e ignorante (perchè ignoravo tutto ciò prima di leggere quello che andrò a riportare qui sotto) mi sono preoccupata di cercare notizie relative all’On. Pagano, così come ho fatto prima per la questione dell’ospedale. Devo dire che in questo caso è stato più semplice per me cercare notizie, fondamentalmente perché non è stato necessario chiedere in giro qua e là pareri, opinioni e informazioni (che poi, sia chiaro, devono essere verificate). E’ bastato che cliccare sul sito ufficiale della camera,ricercare la scheda personale dell’Onorevole e stilare una statistica dettagliata delle interrogazioni, mozioni, risoluzioni, proposte di legge ecc. Più fonti sicure di questa non ce ne sono!!
      E quindi…
      MOZIONE: 1
      INTERPELLANZA URGENTE: 4
      INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA: 23
      INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA IN COMMISSIONE: 5
      INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE: 5
      RISOLUZIONE IN COMMISSIONE: 10
      Totale atti: 48
      PROPOSTE DI LEGGE PRESENTATE COME PRIMO FIRMATARIO: 26

      (fonte: http://www.camera.it/29?tipoAttivita=PDL&tipoVisAtt=1&tipoPersona=&shadow_deputato=302964)

      Comunque, e qua termino, mi stupisco quando sento/leggo queste cose e dovreste farlo pure voi tutti. Sull’operato politico, per via di idee contrastanti, va bene la critica e la pretesa di una replica, ma dal punto di vista professionale è noto a chiunque che Pagano nutre di grandissima stima e ammirazione. E’ un grande lavoratore, lo è sempre stato.

    • Ragazzi, l’ho già scritto a Renato in un commento precedente, per favore, non facciamoci abbindolare dalle malelingue che dicono in giro per l’insano e insensato piacere di screditare Pagano o dalla disinformazione in generale, ma informiamoci!!! Voglio dire, abbiamo il potente strumento di internet…con un paio di clik (e occhi aperti!!!) possiamo avere il resoconto della vita, opere e azioni, di chiunque. Ne va della nostra intelligenza!! E allora io, ancora una volta, da curiosa e ignorante (perchè ignoravo tutto ciò prima di leggere quello che andrò a riportare) mi sono preoccupata di cercare notizie relative all’On. Pagano, così come ho fatto prima per la questione dell’ospedale. Devo dire che in questo caso è stato più semplice per me cercare notizie, fondamentalmente perchè non è stato necessario chiedere in giro qua e là pareri, opinioni e informazioni (che poi, sia chiaro, devono essere verificate). E’ bastato cliccare sul sito ufficiale della camera,ricercare la scheda personale dell’Onorevole e stilare una statistica dettagliata delle interrogazioni, mozioni, risoluzioni, proposte di legge ecc.
      E quindi…
      MOZIONE: 1
      INTERPELLANZA URGENTE: 4
      INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA: 23
      INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA IN COMMISSIONE: 5
      INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE: 5
      RISOLUZIONE IN COMMISSIONE: 10
      Totale atti: 48

      PROPOSTE DI LEGGE PRESENTATE COME PRIMO FIRMATARIO: 26

      (fonte: http://www.camera.it/29?tipoAttivita=PDL&tipoVisAtt=1&tipoPersona=&shadow_deputato=302964)

      Comunque, e qua termino, mi stupisco quando sento/leggo queste cose e dovreste esserlo pure voi tutti. Sull’operato politico, per via di idee contrastanti, va bene la critica e la pretesa di una replica, ma dal punto di vista professionale è noto a chiunque che Pagano nutre di grandissima stima e ammirazione. E’ un grande lavoratore, lo è sempre stato e questo è innegabile.

  25. Ha ragione sig. Di forti a dire che il tempo e galantuomo,perché non può dire lo stesso degli attuali deputati che avevano l’onore di rappresentarci in quanto se avessero fatto una riforma all’attuale legge elettorale dove potremmo avere il sacrosanto diritto di esprimere il nominativo del nostro candidato, il suo benefattore Pagano farebbe la stessa fine di suo cognato Torregrossa,cioè si troverebbe ad occupare meritatamente la cattedra di una scuola.Per quanto riguarda la rappresentanza di un candidato locale a Montecitorio che serve al premier per presentare il lodo Mondadori le dico che sarebbe meglio non essere rappresentati da nessuno.

    • Allora è evidente che ogni rappresentante nel proprio territorio avrà amici e nemici. Ora, lasciando da parte l’operato del deputato, io mi chiedo: lo vogliamo cambiare questo paese, o ci piace così? a chi ritiene giusto votare pagano le prox elezioni, si rende conto che se tutti gli elettori nelle varie circoscrizioni riconfermano gli stessi rappresentanti ci ritroveremo la stessa politica fallimentare? A Caltanissetta pagano,a Enna crisafulli a caserta cosentino ecc…. o vogliamo anche affermare che la politica a livello nazionale sia stata di alto livello? Pagano ha fatto il suo percorso, la sua carriera politica è durata 17 anni, penso che quello che poteva fare di buono lo abbia già fatto, e se non lo ha fatto, visto che ne ha avuto il tempo, perchè dovrebbe farlo in futuro? CAMBIAMO TUTTA LA CLASSE DIRIGENTE!!!

Comments are closed.