Salute

Sicilia, abusivismo: si riaccendono le ruspe a Licata per liberare costa

Redazione

Sicilia, abusivismo: si riaccendono le ruspe a Licata per liberare costa

Ven, 14/01/2022 - 13:42

Condividi su:

Lunedi’ mattina riprenderanno le demolizioni degli immobili abusivi a Licata, in provincia di Agrigento. In programma vi e’ l’abbattimento di 12 immobili, dei quali cinque a seguito di sentenza penale di condanna per aver costruito all’interno della fascia dei 300 metri dalla battigia. Riprendono le attivita’ del Dipartimento Lavori pubblici del Comune di Licata, frutto anche del protocollo stipulato negli anni scorsi con la procura di Agrigento coordinata dal capo dell’ufficio, Luigi Patronaggio e dall’aggiunto Salvatore Vella.

Negli anni scorsi, a Licata, le demolizioni di alcuni immobili avevano provocato proteste e disordini con alcuni feriti anche fra le forze dell’ordine.