Salute

Scolaresca milocchese in trasferta in Spagna

Carmelo Barba

Scolaresca milocchese in trasferta in Spagna

Sab, 23/10/2021 - 19:35

Condividi su:

MILENA Dopo due anni di stand-by dovuto alla pandemia, grazie alla zona bianca ha avuto finalmente inizio il progetto Erasmus “Uniti nella diversità: sport tradizionali”, che vede impegnata la Scuola Secondaria “L. Pirandello” di Milena , facente parte dell’I. C. ”Puglisi” di Serradifalco, diretto dalla dirigente scolastico prof.ssa Valeria Vella, con due altri partner europei: IES di Xeraco, in provincia di Valencia, Spagna, e il Gymnasium di Reihne, Germania. In questa prima fase la scolaresca milocchese, accompagnata dai professori Schillaci – responsabile del progetto-, Milia e Losardo, e la componente tedesca si recheranno oggi e per una settimana a Xeraco, in Spagna dove approfondiranno le conoscenze degli sport tradizionali spagnoli, in primis la pelota valenciana!

l’internazzionalizzazione dell’I.C. “Puglisi” poggia inoltre su un secondo progetto Erasmus, rivolto questa volta al perfezionamento presso scuole europee dei propri docenti. “I progetti Erasmus+ – afferma la Dirigente dott.ssa Vella – hanno l’obiettivo di rendere possibile il confronto tra sistemi educativi e formativi differenti al fine di arricchirli vicendevolmente. Grazie ai programmi di scambio per i nostri ragazzi l’Europa non è più un insieme indistinto di luoghi da visitare o di eventi da ricordare ma un compagno con il quale confrontarsi, una lingua con la quale comunicare, uno sguardo dentro cui riconoscersi. I nostri docenti e i nostri ragazzi hanno così la possibilità di diventare pionieri di una vera integrazione europea”.

Necrologi di Caltanissetta