Salute

Festa dei Nonni, il 2 ottobre si celebrano gli “angeli custodi” della famiglia

Redazione 2

Festa dei Nonni, il 2 ottobre si celebrano gli “angeli custodi” della famiglia

Sab, 02/10/2021 - 09:22

Condividi su:

Tradizione cattolica e laica tornano a unirsi il 2 ottobre quando, con la Legge n. 159 del 31 luglio 2005, viene istituita la Festa dei Nonni in occasione della commemorazione degli Angeli Custodi.

In Italia, infatti, la figura dei nonni è fondamentale e assume un po’ il ruolo di “protettore” e “custode” della famiglia supportando con la loro presenza o i loro consigli basati sull’esperienza.

Un patrimonio al quale attingere che deve essere percepito come indispensabile per la crescita formativa del bambino e, di conseguenza, di tutta la famiglia.

La Festa dei Nonni è diffusa in diverse parti del mondo ma con differenti date. In Canada, ad esempio, si celebra il 25 ottobre mentre negli USA la prima domenica di settembre. In Francia e in Polonia, invece, le istituzioni hanno optato per due diverse ricorrenze dedicate alla figura della nonna e del nonno.

Papa Francesco invita a non sottovalutare la valenza dei nonni che troppo spesso sono identificati come “inutile materiale di scarto” piuttosto che delle “radici della nostra civiltà” e memoria storica. “Senza i nonni – ha proseguito il Papa – ci mancherebbero le radici, saremmo come bandiere al vento che volano via, perché si sono staccate dal pennone che le trattiene”. Bisogna, invece, aggrapparsi a esse con solidità con abbracci e baci, gli stessi che, in questi ultimi mesi di pandemia, sono venuti a mancare.

Necrologi di Caltanissetta