Salute

Amministrative Roma, Meloni propone la competenza di Michetti all’improvvisazione della Raggi

Redazione 2

Amministrative Roma, Meloni propone la competenza di Michetti all’improvvisazione della Raggi

Gio, 10/06/2021 - 10:38

Condividi su:

Amministrative Roma, Meloni propone la competenza di Michetti all’improvvisazione della Raggi

Il nodo del candidato a Roma e’ stato finalmente sciolto. Ma la formula del ticket Michetti-Matone (e Vittorio Sgarbi gia’ designato alla Cultura) puo’ apparire il compromesso tra chi non riusciva a decidere.

La presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, non teme tuttavia questo rischio: “Assolutamente no, – dice a “Il Tempo” – anzi e’ proprio l’opposto: il ticket e’ un valore aggiunto che conferisce alla nostra proposta serieta’ e autorevolezza.

Il centrodestra lavora per vincere e ha scelto compattamente di sbloccare la candidatura a Roma proponendo i nomi di Enrico Michetti candidato sindaco e al suo fianco di Simonetta Matone pro-sindaco.

Offriamo alla Capitale d’Italia un modello di concretezza e autorevolezza, diametralmente opposto a quello dell’incompetenza improvvisata che abbiamo visto dalla Raggi”.

Poi spiega quali sono a suo avviso i punti di forza dei candidati Michetti e Matone: “Hanno due curriculum importanti sia da un punto di vista amministrativo che giuridico e si distinguono per competenza. Enrico Michetti e’ uno dei principali avvocati amministrativisti d’Italia: e’ la persona che in questi anni i sindaci e gli amministratori hanno chiamato per risolvere i problemi. E’ cavaliere al merito, insegna all’universita’ e ha la particolarita’ di avere una grande capacita’ empatica con i romani, che in queste settimane mi hanno sommersa di messaggi e email di stima e fiducia nei suoi confronti”.

“Anche il curriculum di Simonetta Matone – continua Meloni – e’ straordinario: magistrato, una persona che ha una esperienza di lungo corso ed e’ conosciuta grazie alle presenze in tv, dove e’ chiamata perche’ considerata un’autorevole esperta e che si occupa anche dei temi che riguardano il sociale.

E l’aumento del disagio sociale, che in questi anni e’ cresciuto purtroppo, rappresenta un’altra grande questione romana da affrontare”. I sondaggi avevano segnalato una scarsa conoscibilita’ dei candidati. “Venerdi’ mattina (domani) li presenteremo ufficialmente insieme agli alleati. Sono gia’ conosciuti ma lavoreremo insieme, in campagna elettorale, per portarli in tutti i quartieri della Capitale e per far toccare con mano ai romani la loro autorevolezza ed esperienza. Parliamo anche di persone che sanno parlare con i cittadini, preparate e che hanno capacita’ comunicative importanti e soprattutto una visione molto chiara di Roma”.

“La Capitale d’Italia – conclude Meloni – e’ in assoluto una delle realta’ piu’ complesse da governare: servono persone che sanno esattamente cosa fare per far funzionare la macchina amministrativa e ridare a Roma la grandezza che merita”.

Necrologi di Caltanissetta