Salute

Marilyn Manson accusato di molestie: sceriffo di Los Angeles apre inchiesta

Redazione 2

Marilyn Manson accusato di molestie: sceriffo di Los Angeles apre inchiesta

Ven, 19/02/2021 - 21:30

Condividi su:

Marilyn Manson accusato di molestie: sceriffo di Los Angeles apre inchiesta

Il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles ha fatto sapere di avere aperto un’indagine sul rocker Marilyn Manson a seguito della denuncia di violenza domestica avanzata dalla ex compagna, l’attrice Evan Rachel Wood.

“Il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles, l’Ufficio per le vittime speciali sta indagando sulle accuse di violenza domestica che coinvolgono il signor Brian Warner, noto anche come ‘Marilyn Manson’, che lavora nell’industria musicale”, si legge in una nota del dipartimento che precisa che gli episodi “si sono verificati tra il 2009 e il 2011, quando il signor Warner viveva nella città di West Hollywood”.

Evan Rachel Wood ha pubblicamente accusato il suo ex fidanzato di abusi sessuali e di altro tipo, sostenendo che era statadi essere stata “manipolata alla sottomissione” durante la loro relazione. Manson, 52 anni, ha definito le accuse “orribili distorsioni della realtà”.