Salute

Covid nel nisseno. “Nessun medico si è tirato in dietro per effettuare il vaccino”

Redazione

Covid nel nisseno. “Nessun medico si è tirato in dietro per effettuare il vaccino”

Sab, 23/01/2021 - 13:04

Condividi su:

Covid nel nisseno. “Nessun medico si è tirato in dietro per effettuare il vaccino”

Il dott. Ignazio Morgana, medico di Gela in quiescenza, ha dato la disponibilità all’Asp di Caltanissetta per effettuare i vaccini, ma sono pronti a scendere in campo anche gli altri colleghi gelesi “ma solo quando all’Asp ci saranno le dosi da somministrare a tutta la popolazione, così come abbiamo fatto durante la campagna di vaccinazione antinfluenzale”, dice il dott. Giuseppe Mastrosimone, segretario provinciale di Caltanissetta della Fimmg, Federazione italiana di medici di medicina generale. Il gesto volontario di Morgana è stato comunicato durante un incontro tra politica e vertici dell’Asp. Il direttore sanitario Marcella Santino ha parlato durante l’incontro di fitta collaborazione con tutti i colleghi di medicina generale e che “nelle prossime settimane, quando avremo maggiori forniture di vaccini che potranno essere effettuati negli studi medici, verranno tutti coinvolti in una delle campagne di vaccinazioni più importanti nell’ultimo secolo”. Nessuno dei medici, quindi, si è tirato indietro per effettuare i vaccini.