Salute

Camera penale Caltanissetta, solidarietà a Maria Giambra: l’auto dell’avvocatessa bruciata

Redazione

Camera penale Caltanissetta, solidarietà a Maria Giambra: l’auto dell’avvocatessa bruciata

Ven, 24/01/2020 - 17:44

Condividi su:

Camera penale Caltanissetta, solidarietà a Maria Giambra: l’auto dell’avvocatessa bruciata

La Camera Penale di Caltanissetta, presieduta da Sergio Iacona, esprime la più profonda solidarietà e vicinanza alla collega Maria Giambra, professionista seria, preparata, corretta e da tutti apprezzata. Il vile attentato perpetrato ai danni della stessa è l’ennesimo episodio di una sempre più frequente violenza rivolta nei confronti degli avvocati. Assistiamo al proliferare di gravi intimidazioni tese ad intimorire chi svolge onestamente il proprio dovere.Sono numerosi gli avvocati che negli ultimi anni hanno pagato con la vita il prezzo della loro onestà e rettitudine.Purtroppo si ha la sensazione di una complessiva sottovalutazione della gravità di gesti che tendono a ridurre e conculcare la libertà di una componente fondamentale e ineliminabile della Giustizia.L’avvocatura,garante dei diritti fondamentali del cittadino,in uno stato di diritto è un pilastro delle libertà e i gesti che attentano alla sua indipendenza e autonomia meritano la massima attenzione dell’opinione pubblica.Esprimiamo l’auspicio che la sicurezza dell’avvocato venga messa al centro dell’attenzione da parte della politica e della Magistratura.

NECROLOGI