Sindaco di Niscemi convocato in commissione Antimafia: accolta la richiesta del M5S

0

PALERMO – Si svolgerà mercoledi prossimo, 25 settembre, alle 14, la seduta della commissione parlamentare Anfimafia all’Ars. nel corso della quale sarà sentito in audizione il sindaco di Niscemi, Massimiliano Conti. L’audizione era stata chiesta a giugno dal deputato regionale del Movimento 5 Stelle, Antonio De Luca, membro della commissione, affinché il primo cittadino potesse riferire in merito alle diverse inchieste giudiziarie che hanno investito il Comune nisseno.

“Niscemi in passato è stato obiettivo di infiltrazioni mafiose – ricorda De Luca – ed è quindi nostra intenzione fare piena luce su alcuni processi decisionali dell’attività amministrativa del Comune. Sono numerose le indagini che gravano a carico di amministratori ed ex amministratori, dipendenti comunali ed esponenti della criminalità organizzata locale, tra l’altro con contestazioni gravi, come l’abuso d’ufficio e il voto di scambio. Il nostro non vuole essere un atto di accusa – conclude De Luca – ma è un atto dovuto nei confronti di tutti quei cittadini che da troppo tempo chiedono legalità e trasparenza nell’amministrazione pubblica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here